I migliori pub di Dublino: la lista dei locali più amati

Quali sono i migliori pub di Dublino? Ecco cinque locali da provare se ci si trova nella capitale irlandese.

Quali sono i migliori pub di Dublino in cui andare a mangiare? Se ci si trova in città, è impossibile non fermarsi in un pub: soltanto nella capitale irlandese, si contano circa un migliaio di locali del genere. L’offerta spazia tra pub tradizionali che offrono performance di musica tipica irlandese dal vivo fino a funky city cocktail bars e superpubs.

Dove mangiare a Dublino: i pub migliori 

The Brazen Head

Al civico 20 di Bridge Street Lower, si trova The Brazen Head. Il pub, aperto nel 1198, è il più antico di Irlanda. Si presenta come una location vivace che propone musica dal vivo ogni sera. In origine, la struttura era una rimessa per carrozze. Le pareti dell’edificio sono rivestite con immagini antiche, documenti e annunci di altri tempi. In questo pub, si sono recati clienti famosi come James Joyce, Brendan Behan e Jonathan Swift. Tra i piatti tipici presenti in menù ci sono lo stufato di carne di manzo e Guinness e le cozze al vapore irlandesi.

O’Donoghue’s

Al 15 di Merrion Row, presso O’Donoghue’s, è possibile assistere a delle spettacolari performance dal vivo di musica tradizionale irlandese. Il pub, sempre molto affollato, gode della presenza di una selezione di musicisti tradizionali che si riuniscono ogni notte per una “session”, suonando violini e strumenti tipici come tin whistlet, bodhrans e uilleann pipes. Il locale è lo stesso in cui la famosa band tradizionale irlandese The Dubliners ha cominciato a suonare e a farsi conoscere dal pubblico.

The Long Hall

Il pub tradizionale di Dublino The Long Hall è perfettamente riconoscibile con i suoi esterni sgargianti in bianco e rosso. Il locale, situato al 51 di South Great George’s St, è sopravvissuto alla ricostruzione degli edifici che si trovano nei suoi dintorni avvenuta durante il periodo del boom economico irlandese. Durante il weekend, il pub è sempre molto affollato ma, nei giorni infrasettimanali, è possibile godersi in tranquillità gli interni in legno, gli specchi e le decorazioni, sorseggiando una pinta di Guinness.

McDaid’s

In Harry Street, c’è McDaid’s. Il pub è ubicato in una posizione centrale estremamente vantaggiosa ed è sempre pronto ad accogliere gli avventori. Gli interni del locale sono estremamente particolari e caratteristici come dimostra il meraviglioso soffitto decorato.

L Mulligan Grocer

Al civico 8 di Stoneybatter, turisti e residenti possono provare ottime birre artigianali presso L Mulligan Grocer. Il pub, infatti, offre etichette come Mountain Man, Crafty Hen o Belgian Blond. Come suggerisce il nome, in un primo momento, il locale era un negozio di alimentari. Con il trascorrere degli anni, poi, si è trasformato in un ristorante che propone specialità tipiche irlandesi.

Scritto da Ilaria Minucci
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Mug cake light con il microonde: come prepararla in 5 minuti

La ricetta del calzagatti: un piatto tipico modenese

Leggi anche
Contentsads.com