I migliori ristoranti da provare a Verona: la top ten

Dove andare a mangiare a Verona? Ecco una lista di dieci ristoranti che offrono ai clienti piatti tipici della tradizione veneta.

Quali sono i migliori ristoranti di Verona in cui gustare piatti tipici della tradizione veronese e veneta? Ecco una lista di dieci posti da provare per pranzo o per cena.

I migliori ristoranti di Verona: la lista

Tre Marchetti

All’ombra dell’Arena di Verona, al civico 19 della via dalla quale prende il nome, si trova il ristorante Tre Marchetti. La location, nonostante le sue dimensioni contenute, è molto elegante e suggestiva con i suoi lampadari in vetro e i murales floreali. La storica trattoria dello chef Matteo Barca, che figura tra i locali consigliati nella guida Michelin, offre ai clienti piatti tipici della tradizione veronese e veneta come i taglioni ai calamari in guazzetto alla veneziana o i maccheroncini al ragù di anatra alla cacciatora con il suo petto.

Ziga Bistrò

Tra i migliori ristoranti di Verona c’è anche Ziga Bistrò. Il locale offre alla clientela menù con opzioni vegane, vegetariane e onnivore. È inoltre aperto non solo per pranzo e per cena ma anche per consumare un brunch o un aperitivo.

La Chiusina

Nel centro di Borghetto, uno dei borghi più suggestivi d’Italia che affaccia direttamente sul fiume Mincio, si trova La Chiusina. In menù, ci sono proposte che fondono tradizione e contemporaneità in modo libero e originale, dando vita a una cucina sofisticata e attenta ai dettagli. I più curiosi e intraprendenti possono ordinare un menù degustazione che abbina piatti e vini, creando accostamenti incredibili.

Corte Scaligera

Noto agriturismo sui generis, Corte Scaligera è uno dei migliori ristoranti di Verona. Curato in ogni dettaglio e arredato in stile moderno, la location è estremamente accogliente e suggestiva. Il ristorante è riuscito a trasformare ambienti agricoli in spazi dedicati alla cucina e alla degustazione optando per scelte architettoniche moderne.

Locanda 4 Ciacole

Con il suo stile rustico e l’arredamento che opta per i toni caldi, Locanda 4 Ciacole consente ai clienti di sentirsi come a casa. Il ristorante vanta numerose voci in menù che risultano essere rivisitazioni dei piatti tipici della tradizione veneta. Anche la carta dei vini è particolarmente ampia.

Osteria al Duomo

Osteria al Duomo è un locale tipico e accogliente che offre ai clienti un menù con pochi piatti attraverso i quali vengono riproposti i must della tradizione gastronomica veronese. Tra le specialità della casa ci sono i bigoli con ragù di asino o la pastissada di cavallo con polenta.

Osteria Osei

Dai tradizionali tortelli di zucca alla tagliata di Angus, dal baccalà mantecato con chips di polenta ai bigoli al ragù di capriolo, dalla pastissada di caval con polenta agli gnocchi al tartufo della Lessinia, Osteria Osei propone ai clienti una vasta gamma di piatti tipici della tradizione culinaria veronese.

L’Evangelista Ristorante & Enoteca

Degno di un ristorante stellato, L’Evangelista Ristorante & Enoteca si distingue per la location elegante e raffinata. Oltra al menù à la carte, è possibile optare per il menù degustazione. Le specialità del ristorante sono, ad esempio, l’antipasto a base di uovo sodo a fuoco lento con pan brioche, tartufo e spuma di parmigiano e foie gras, la fregola con ragù d’anatra e riduzione all’Amarone, il maialino croccante e il tiramisù della casa. Oltre a piatti a base di mare e di terra, il locale offre anche opzioni vegetariane.

Casa Perbellini

Dopo il trasferimento dalla sua sede storica in Piazza San Zeno a vicolo Corticella San Marco, lo chef stellato Giancarlo Perbellini continua a conquistare la clientela con i piatti serviti a Casa Perbellini. Il ristorante, che ha un numero limitato di coperti, è dotato di una cucina a vista dove gli ospiti possono ammirare l’arte di cucinare in un ambiente intimo.

Ristorante il Desco

Inaugurato nel 1981 da Elia Rizzo, il Ristorante il Desco fonde tradizione gastronomica veronese e regionale all’alta cucina. Il locale ha ottenuto una stella Micheline nel 1985 che viene riconfermata, anno dopo anno, dalla guida gastronomica più famosa al mondo.

Scritto da Ilaria Minucci
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Quanto costa mangiare a Saranda in Albania: piatti tipici e prezzi

Pancake senza uova e burro: come preparare la ricetta

Leggi anche
Contentsads.com