Ossibuchi con piselli e patate cotti in pentola a pressione

| |

Come preparare gli ossibuchi con piselli e patate cotti in pentola a pressione.

Stampa
ossibuchi con piselli e patate in pentola a pressione

Ossibuchi con piselli e patate cotti in pentola a pressione


  • Autore: Ilenia Albanese
  • Tempo di prep.: 10 minuti
  • Tempo di cottura: 30 minuti
  • Tempo totale: 40 minuti
  • Difficoltà: Semplice

Descrizione

Uno dei piatti tipici lombardi più amati dagli italiani sono gli ossibuchi con piselli e patate. Realizzare questo secondo gustoso è semplice, soprattutto con l’aiuto di una pentola a pressione, che garantisce una cottura impeccabile e tempistiche ridotte.


Porzioni: 4 persone

Ingredienti

  • 4 ossibuchi di vitello grandi;
  • 5 patate di media grandezza;
  • 150 gr di piselli in scatola;
  • Dado;
  • Mezzo bicchiere di vino rosso;
  • 2 foglie di alloro;
  • 3 bacche di ginepro;
  • Pepe q.b.;
  • 1 cipolla;
  • Olio e.v.o.;
  • Farina bianca.

Istruzioni

  1. Per prima cosa infariniamo gli ossibuchi, eliminando la farina in eccesso. Mettiamo, poi, nella pentola a pressione l’olio extravergine d’oliva e gli ossobuchi ben infarinati. Facciamo rosolare gli ossibuchi da entrambe le parti per circa 2 minuti per lato.
  2. A questo punto aggiungiamo lo scalogno tritato e farlo leggermente rosolare, e versiamo un po’ di vino e lasciamo evaporare.
  3. Aggiungiamo circa 300 ml di acqua tiepida, l’alloro, le bacche di ginepro e il dado. Versiamo nella pentola anche le patate e i piselli
  4. Chiudiamo la pentola con il coperchio regolando la fiamma al massimo. Passati circa 2 minuti dopo il sibilo della valvola, mettiamo la pentola a pressione su un fornello più piccolo a fiamma bassa ed impostiamo 20 minuti di cottura. Trascorso il tempo, spegnamo il gas, aspettiamo 1 minuto circa e lasciamo fuoriuscire gradualmente il vapore dalla valvola. Apriamo la pentola solo quando il vapore sarà completamente fuoriuscito.

Note

Per gustare un piatto lombardo completo, prova anche l’ossobuco alla milanese con risotto giallo e le cotolette di vitello alla milanese.

Scrivi un commento

1000

Testa di abbacchio al forno con patate: secondo sostanzioso

Zapote nero: che sapore ha, tutte le info sul frutto

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.