Pandoro farcito con crema pasticcera al cioccolato: dessert natalizio

Un dessert natalizio capace di sorprendere grandi e piccini: il pandoro ripieno di crema pasticcera al cioccolato, guarnito con soffice panna montata.

Stampa
pandoro farcito con crema pasticcera al cioccolato

Pandoro farcito con crema pasticcera al cioccolato: dessert natalizio


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 30 minuti
  • Tempo di cottura: 15 minuti
  • Tempo totale: 45 minuti
  • Difficoltà: Facile

Descrizione

Se a Natale non volete portare in tavola solito pandoro, non vi resta che dargli quel tocco in più che lo renderà irresistibilmente goloso agli occhi di grandi e piccini! Vi presentiamo il pandoro farcito con crema pasticcera al cioccolato, un dolce natalizio semplicissimo da preparare e di sicuro successo. Se vi avanza un pandoro in più, questa è la ricetta ideale da sperimentare per dargli nuova vita e renderlo, se possibile, ancor più buono di prima.


Ingredienti

  • 1 pandoro fatto in casa;
  • 300 ml di latte intero;
  • 200 ml di panna fresca;
  • 100 g di cioccolato fondente;
  • 100 g di zucchero semolato;
  • 50 g di maizena;
  • 5 tuorli d’uovo;
  • 1 bustina di vanillina.

Inoltre:

  • q.b. latte per la bagna;
  • q.b. panna montata per decorare.

Istruzioni

  1. Preparate la crema pasticcera al cioccolato, montando all’interno di un pentolino i tuorli d’uovo con lo zucchero semolato, fino a ottenere un composto chiaro e spumoso.
  2. Unite alle uova anche la maizena setacciata e la vanillina, mescolando la crema con una frusta affinché non si formino grumi.
  3. Contemporaneamente, scaldate il latte con la panna, senza portarli a ebollizione, dopodiché uniteli a filo al roux di uova e farina.
  4. Portate a ebollizione la crema, continuando a mescolare con una frusta, unite il cioccolato fondente grattugiato e proseguite la cottura fino a ottenere una crema perfettamente omogenea e densa.
  5. Trasferite la crema pasticcera all’interno di una ciotola, copritela con la pellicola trasparente e lasciatela raffreddare completamente. Nel frattempo tagliate a fette orizzontali il pandoro.
  6. Bagnate ogni fetta di pandoro con del latte e spalmate su ognuna di esse uno strato di crema pasticcera, dopodiché ricomponete il dolce senza far combaciare gli angoli, in modo tale che le punte farcite di crema rimangano in evidenza.
  7. Fate riposare il pandoro in frigorifero per 2 ore, dopodiché guarnite ciascuna punta con un ciuffo di panna montata. Potete aggiungere anche delle ciliegie candite per rendere il dolce più scenografico prima di servirlo.

Note

Se siete celiaci, potete utilizzare come base per questo dolce il pandoro senza glutine fatto in casa.

Scritto da Angelica Mocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Biscotti alle arachidi salate: irresistibili bocconcini

Olive ascolane: ricetta originale facile da preparare

Leggi anche
Contents.media