Pasta al farro con lenticchie e pomodorini: ricetta light

Un primo salutare, fresco perfetto per la bella stagione: la pasta al farro con lenticchie e pomodorini.

Stampa
Pasta al farro con lenticchie e pomodorini

Pasta al farro con lenticchie e pomodorini: ricetta light


12345 (nessun voto)Loading...

Descrizione

La pasta è il piatto più amato dagli italiani, ma non tutti sfortunatamente possono mangiarla. La cosa buona è che le ricerche svolte negli ultimi anni hanno portato all’introduzione di alimenti sostitutivi ma allo stesso tempo gustosi, per accontentare anche chi non riesce proprio a rinunciare alla sua pietanza favorita ma deve stare attento.

La pasta al farro è una di queste, è realizzata con la farina derivante da questo legume e può essere mangiata da chiunque. Con l’arrivo della bella stagione e del caldo, poi, si cerca sempre di preparare qualche piatto fresco e gustoso, e la pasta al farro con lenticchie e pomodorini è proprio ciò che fa al caso nostro.
Facile da preparare, si rivela un piatto adatto per chi non vuole passare troppo tempo in cucina, ma non vuole rinunciare ai buoni sapori.


Ingredienti

  • 360 gr di pasta di farro;
  • 500 gr di pomodorini ciliegino;
  • 150 gr di lenticchie secche;
  • cipolla;
  • aglio;
  • pepe;
  • sale;
  • acciughe;
  • olio extravergine;
  • prezzemolo;
  • ricotta.

Istruzioni

  1. Il primo passaggio consiste nella preparazione del contorno, ed è la parte che richiede il maggior tempo.
  2. La prima cosa da fare è quella di cuocere le lenticchie. Metterle quindi a bagno in una scodella per un paio d’ore, dopodiché lessarle per circa trenta minuti, o anche di più nel caso non si siano ammorbidite a sufficienza.
  3. Nel frattempo tagliate i pomodorini in quattro spicchi e successivamente preparare un composto di cipolla e aglio tritato, quindi cuocerlo in una padella aggiungendo tre cucchiai di olio, prezzemolo tritato e acciughe.
  4. Lasciar scaldare il tutto a fuoco medio, fino a quando le acciughe non si disfano.
  5. A questo punto aggiungere i pomodorini, salare e pepare, e lasciare cuocere ancora per circa dieci minuti a fiamma viva.
  6. Trascorsi dieci minuti versate anche le lenticchie, abbassare la fiamma e lasciare sul fuoco per altri sei o sette minuti. Stare molto attenti a mescolare di continuo per evitare che il tutto si bruci o si attacchi alla padella.
  7. È il momento di mettere sul fuoco l’acqua per la pasta, aggiungere quindi il sale ed aspettare che bolla. A quel punto versare all’interno della pentola la pasta e lasciarla cuocere il tempo necessario.
  8. Quando la pasta avrà raggiunto la cottura desiderata, togliete la pentola dal fuoco e scolate la pasta.
  9. Unitela quindi al condimento ripassando il tutto in padella per insaporire ancora di più.
  10. Versare quindi la pasta di farro con lenticchie nei piatti creando le giuste porzioni, servite a tavola e aggiungete a piacere della ricotta dura grattugiata e del pepe.
  11. Questi due elementi arricchiranno di sapore la pasta rendendola ancora più piacevole al palato.

Note

La preparazione della pasta di farro con lenticchie è piuttosto semplice e veloce, impiegherete non più di trenta minuti per realizzare un piatto alternativo e ricco di gusto, da presentare per qualche pranzo con amici, parenti o semplicemente per assaporare qualcosa di diverso dal solito.

È un piatto ideale anche per chi preferisce mangiare vegetariano o soffre di qualche allergia particolare ai prodotti farinacei.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Mousse allo yogurt senza panna e senza gelatina: fresca e leggera

Focaccia di patate in padella con prosciutto cotto e formaggio: aperitivo

Leggi anche
Contents.media