Pasta fredda salmone e zucchine: un piatto fresco e light

Volete qualcosa di light senza rinunciare al gusto? Questa pasta è l'ideale.

La pasta fredda salmone e zucchine è un piatto dal sapore molto gustoso e fresco, mangiato soprattutto nel periodo estivo. La sua preparazione non richiede molto tempo, infatti si può preparare in pochissimi passaggi. Ideale per una pranzo o una cena fuori casa, da portare per un picnic o anche semplicemente gustata al lavoro.

Questa pasta, una volta preparata può essere conservata anche diversi giorni in frigo, in un contenitore ermetico.

Pasta fredda salmone e zucchine preparazione

Questa ricetta può essere anche modificata con le varianti che più si desiderano, infatti si possono anche aggiungere altri tipi di verdure, al posto dell’olio extravergine di olive usare dell’olio aromatizzato oppure aggiungere dei pezzetti di scamorza o altro tipo di formaggio che si abbini sempre al sapore del salmone.

Ingredienti per 4 persone

  • 350 grammi di pasta (si consiglia di usare una pasta corta);
  • 200 grammi di salmone preferibilmente fresco;
  • 2 zucchine, circa 250 grammi;
  • un aglio;
  • succo di limone;
  • sale quanto basta;
  • olio extravergine di oliva;
  • prezzemolo.

Preparazione zucchine

Per la preparazione della pasta fredda salmone e zucchine si impiegano circa 20 minuti con una difficoltà molto bassa, il costo degli ingredienti è molto contenuto.

  1. Prima di preparare le zucchine e il salmone bisogna cuocere la pasta, si consiglia di scolarla al dente, in modo che non diventi troppo cotta e molle.

    Per avere una pasta con un buon sapore è utile non passarla sotto l’acqua fredda, ma di farla raffreddare a temperatura ambiente oppure metterla in congelatore o in frigo e toglierla al momento giusto.

  2. La pasta fredda viene messa in un recipiente con l’aggiunta di un filo d’olio, in modo che non si incolli.
  3. Fatto questo passaggio ora si passa alla preparazione delle zucchine, bisogna lavarle e poi tagliarle a cubetti molto simili tra loro.
  4. In una padella mettere dell’olio d’oliva, uno spicchio di aglio e aggiungere le zucchine con un pizzico di sale.
  5. Far cuocere le zucchine per circa 5 o 6 minuti a fiamma moderata.
  6. Dopo questo lasciare raffreddare le zucchine su una teglia.

Preparazione salmone

  1. Dopo questo bisogna preparare il salmone, eliminare la pelle e le spine, dopodiché tagliarlo a pezzi piccoli e metterlo in un recipiente.
  2. Dopo, bisogna aggiungere del succo di limone, l’olio extravergine di oliva, del prezzemolo tritato e un pizzico di sale.
  3. Preparato anche questo passaggio bisogna unire le zucchine raffreddate in precedenza e il salmone, mescolare il tutto, aggiungere dell’olio e del sale se necessario.
  4. Prendere la pasta fredda e aggiungerla nella ciotola, mescolare bene e servirla.
  5. Per avere un piatto ancora più gustoso, si può aggiungere del prezzemolo tritato prima di servire.

La scelta della pasta è molto variabile, infatti si può scegliere qualsiasi tipo piace, per una ricetta molto più salutare si può optare per una pasta integrale, sempre molto nutriente e saporita. Un ultimo consiglio è quello di usare tutti ingredienti preferibilmente freschi, per dar maggior sapore alla ricetta.

Scritto da Redazione Online
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Focaccia di patate ripiena morbidissima: la nostra ricetta sfiziosa

Nobu Matsuhisa, chi è lo chef giapponese

Leggi anche
Contents.media