Notizie.it logo

Pasta senza pomodoro: come prepararla

Pasta senza pomodoro: come prepararla

Stanco di mangiare la solita pasta al sugo? Ti proponiamo un'alternativa altrettanto gustosa: la pasta senza pomodoro con carote e barbabietola.

La pasta al pomodoro è un grande classico della cucina italiana, da molti considerato un primo piatto essenziale e insostituibile. Oggi vi proponiamo una prelibata alternativa, adatta a chi non può o non vuole consumare il pomodoro, ma anche a chi è in cerca di idee nuove e originali da portare in tavola. La nostra pasta senza pomodoro con sugo di carote e barbabietole è una ricetta vivace e saporita, perfetta per accontentare tutta la famiglia. Vediamo insieme come si prepara.

Pasta senza pomodoro: ingredienti

Gli ingredienti necessari sono:

  • 320 g di pasta;
  • 600 g di carote;
  • 200 g di barbabietole;
  • 2 cipolle dorate;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • q.b. brodo vegetale.
  • q.b. basilico fresco;
  • q.b. olio extravergine d’oliva;
  • q.b. sale e pepe.

Pasta senza pomodoro

Pasta senza pomodoro: preparazione

  1. Per preparare il sugo, lavate accuratamente sia le carote che la barbabietola, tagliatele a pezzetti piccoli e cuocetele al vapore per circa 30 minuti, in modo tale che diventino abbastanza morbide da sfaldarsi.
  2. Tritate finemente le cipolle e l’aglio, versateli all’interno di una casseruola capiente e aggiungete un filo d’olio extravergine d’oliva. Lasciateli soffriggere per alcuni minuti a fuoco medio, fin quando non risultano leggermente appassiti.
  3. Unite le carote e le barbabietole cotte al vapore, lasciatele rosolare e aggiungete un abbondante mestolo di brodo vegetale caldo. Insaporitele con sale, pepe nero macinato e basilico, abbassate la fiamma e proseguite la cottura per altri 10 minuti.
  4. Frullate il tutto con un minipimer, così da ottenere un sugo liscio e omogeneo. Nel frattempo cuocete la pasta all’interno di una pentola con abbondante acqua salata e scolatela al dente.
  5. Non vi resta che condire la pasta senza pomodoro con il sugo di carote e barbabietole e gustarla ancora calda. Potete eventualmente condirla con del parmigiano grattugiato o in scaglie.

Pasta senza pomodoro

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

300

Leggi anche