Notizie.it logo

Pollo alle mandorle light senza salsa di soia, semplice e salutare

pollo alle mandorle light senza salsa di soia

Pollo alle mandorle, una rivisitazione light dell'evergreen della cucina cinese.

Il pollo è senz’altro uno dei cibi più versatili che teniamo in freezer per ogni occasione, perché, oltre alla possibilità di poterlo cucinare in svariati modi (al forno, panato, dentro un’insalata), contiene tantissime proteine che fanno bene al nostro organismo. Infatti proprio per questa ragione, rappresenta l’alimento principale nella dieta di uno sportivo (dei body-builder in particolare). E se invece al classico e buonissimo pollo alle mandorle cucinassimo una pollo alle mandorle light senza salsa di soia?

Pollo alle mandorle light

Questa versione non solo evita di passare i giorni seguenti in palestra a fare cardio per i sensi di colpa, ma soprattutto, è costituita da un mix di alimenti con basso contenuto calorico e soprattutto ricchi di proprietà benefiche per l’organismo.

Ingredienti

Per cucinare questa seconda variante del pollo alle mandorle light senza salsa di soia, saranno necessari:

  • delle fettine di petto di pollo;
  • farina integrale;
  • mandorle sgusciate;
  • yogurt greco;
  • sedano;
  • carote;
  • cipolla;
  • sale;
  • pepe;
  • olio extravergine d’oliva.

mandorle

Procedimento

  1. Come primissima cosa bisogna prendere le fettine di petto di pollo e tagliarle a bocconcini e panarle nella farina integrale. Esattamente come nella ricetta precedente.
  2. In seguito, dopo aver accuratamente lavato un gambo di sedano, una carota e mezza cipolla, tagliare in piccoli pezzetti tutto.
  3. Oleare la padella con un fazzoletto unto di olio extravergine d’oliva e far riscaldare la padella.
  4. Versare i bocconcini di pollo nella padella assieme al sedano, alla carota e alla mezza cipolla e far rosolare il tutto per circa 3-5 minuti.
  5. Giunti a questo punto bisognerà aggiungere un vasetto di yogurt greco con mezzo bicchiere d’acqua.
  6. Adesso è giunto il momento di tagliare le mandorle sgusciate, possibilmente a piccoli pezzetti, dopodiché versarle assieme al resto degli ingredienti nella padella. E anche in questo caso, una volta che il tutto si è addensato, impiattarlo e versare sopra un cucchiaio di olio extra vergine d’oliva a crudo.

Pollo alle mandorle con salsa di soia

Per chi proprio non riuscisse a resistere alla classica ricetta, ecco come procedere per realizzare questo piatto gustosissimo.

Ingredienti

Per realizzare questa ricetta sarà necessario procurarsi:

  • delle fettine di petto di pollo;
  • farina integrale;
  • latte di soia;
  • mandorle sgusciate;
  • olio extravergine d’oliva;
  • noce moscata;
  • sale e pepe.

Si tratta di ingredienti facilmente reperibili ovunque e molto economici.

Procedimento

  1. Per preparare il pollo con le mandorle light, si parte con il tagliare a bocconcini le fettine di petto di pollo, per poi panarle con la farina integrale.
  2. Prendere una padella, possibilmente antiaderente, e con un fazzoletto inzuppato di olio extravergine d’oliva ungere tutto il fondo della padella. Dopo aver fatto riscaldare un po’ la padella, versare i bocconcini di pollo panati e far rosolare per circa 3–5 minuti da soli.
  3. Passati questi minuti, aggiungere due bicchieri di latte di soia e uno di acqua.
  4. Nel mentre, bisogna sminuzzare uno degli alimenti protagonisti di questa ricetta, ovvero le mandorle sgusciate, e versarli in padella.
  5. Condire il tutto con la noce moscata, sale e pepe, a piacimento. Far cucinare un altro po’ il tutto, fino a quando non si sarà addensato per bene.
  6. Infine dopo averlo impiattato, versare un cucchiaio di olio extravergine d’oliva a crudo.
© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

300

Leggi anche