Polpette di fagioli vegan: ricetta e varianti

| |

Una tira l'altra, queste polpette di fagioli vegan sono leggere e saporite, perfette come secondo o antipasto.

Stampa
Polpette di fagioli vegan

Polpette di fagioli vegan: ricetta e varianti


  • Tempo di prep.: 15 minuti
  • Tempo di cottura: 30 minuti
  • Tempo totale: 45 minuti
  • Difficoltà: Medio

Descrizione

Dici polpetta e subito la mente corre a quelle palline di carne paffute che la nonna cucinava con in mille modi diversi tutti ugualmente golosi. Ma polpetta non è necessariamente sinonimo di carne anzi, esistono molte varianti vegetariane e  vegan. Un esempio? Le polpette di fagioli.
Questo piatto rappresenta una valida alternativa per chi non ama zuppe o minestroni di legumi, sono croccanti esternamente e soffici all’interno.

Inoltre le polpette di fagioli vegan sono un ottimo modo per assumere proteine utili al benessere del nostro organismo; queste proteine, tutte di origine vegetale risultano più leggere e digeribili e non vanno ad affaticare il fegato e i reni al contrario di quelle di origine animale.


Ingredienti

  • 300 grammi di fagioli secchi messi in ammollo la sera precedente;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • sale e pepe;
  • noce moscata o curry;
  • pane grattugiato;
  • prezzemolo;
  • olio evo.

Istruzioni

  1. Per preparare le polpette di fagioli vegan si devono innanzitutto mettere a bagno i legumi la sera precedente.
  2. Sciacquarli abbondantemente con acqua fredda in modo da eliminare ogni residuo dell’acqua di conservazione e schiacciarli bene con una forchetta sino a ridurli in purea.
  3. Trasferire il composto in una ciotola capiente, aggiungere l’aglio schiacciato, sale e pepe, la noce moscata o se si preferisce un sapore più speziato il curry; aggiungere il prezzemolo e l’olio.
  4. Amalgamare il composto con le mani fino a renderlo liscio e omogeneo. Creare delle palline poco più grandi di una noce, passarle nel pane grattugiato e disporle su una gratella.
  5. A questo punto le polpette possono essere sia cotte nel forno in circa 30 minuti con temperatura a 180°; che cotte in padella aggiungendo un filo d’olio e rosolandole fino a quando risulteranno belle dorate.
  6. Se si desidera una preparazione fresca e dal sapore estivo, è possibile servirle tiepide accompagnandole semplicemente con un piatto di verdure fresche, oppure, con una saporita insalata di verza rossa, pomodori secchi e tofu.

Note

Volendo rendere le polpette di fagioli ancora più golose, è possibile aggiungere alla preparazione del tofu. Lo si può schiacciare con la forchetta nell’impasto e amalgamarlo direttamente nel composto oppure, come una piccola sorpresa, una volta fatte le palline è possibile inserire all’interno un pezzetto di tofu in modo che durante la cottura si sciolga creando un cuore filante.

Se invece si preferisce renderle più croccanti si possono aggiungere durante la panatura dei semi di papavero che renderanno queste polpette delicatamente saporite.

Per il tipo di ingredienti contenuti queste polpette vanno conservate in frigorifero per non più di due giorni in un contenitore ben chiuso.

polpette di fagioli

Scrivi un commento

1000

Frittata di piselli vegetariana: un secondo saporito e proteico

Involtini con frutta esotica: dessert tropicale

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.