Polpette di zucca al forno light: la ricetta

Semplici e gustose, preparare le polpette di zucca è davvero un gioco da ragazzi.

L’autunno è arrivato e con esso anche la zucca gialla (o zucca di inverno). Questo colorato ortaggio è quasi totalmente privo di grassi e, pertanto, si presta perfettamente ad essere impiegato nella preparazione di cibi leggeri, ma, al contempo, gustosi e ricchi di nutrienti.

La zucca gialla, infatti, contiene carotene e vitamine del gruppo A, B e C, che saranno un ottimo alleato per preparare l’organismo contro le classiche malattie invernali. Scopriamo la preparazione delle polpette di zucca al forno light.

Polpette di zucca al forno light, ricetta

Tra le tante ricette che è possibile preparare con la zucca gialla, la più sfiziosa è certamente quella delle polpette di zucca al forno light, morbidi bocconcini di zucca aromatizzati alle erbe, ideali per mantenere la linea pur non rinunciando al gusto.

Dato lo scarso contenuto calorico, queste polpette sono un piatto leggero che può essere preparato in poco tempo anche a cena. Vediamo nel dettaglio tutto il necessario per la preparazione di questo simpatico e delizioso secondo piatto.

Ingredienti (per circa 20 polpette)

  • 500 grammi di zucca gialla;
  • 200 grammi di patate lesse;
  • 1 uovo medio;
  • 60 grammi di formaggio grattugiato;
  • 40 grammi di pane raffermo;
  • 1 bicchiere di latte;
  • 1 cucchiaio di trito di rosmarino, salvia e origano;
  • 3 foglie di basilico;
  • sale e pepe q.b.;
  • Pan grattato q.b..
    Advertisements

Preparazione delle polpette di zucca al forno light

  1. Come prima cosa, versare il latte in una ciotola e mettervi in ammollo il pane raffermo fino a quando non sarà completamente zuppo e morbido. Strizzarlo e metterlo da parte.
  2. Fatto ciò, potete dedicarvi alla preparazione degli ingredienti principali. Pelare e tagliare le patate a pezzettoni e metterle a bollire in una pentola con acqua (è preferibile iniziare da questo ingrediente in quanto necessita di tempi di cottura maggiori).
  3. Nel frattempo, lavare e sbucciare la zucca. Preparare una pentola d’acqua capiente, riporvi dentro la zucca a tocchetti e accedere il fuoco, controllando di tanto in tanto il grado di cottura.
  4. Una volta cotte, lasciare raffreddare per circa mezz’ora sia le patate che la zucca all’interno di uno scolapasta, in modo che perdano i liquidi accumulati durante la cottura.
  5. In un mixer mettere il rosmarino (privato del rametto), la salvia e l’origano; attivare le lame fino a che non saranno completamente polverizzati.
  6. A questo punto dovrete riporre la zucca e le patate in una ciotola capiente e schiacciarle per bene con l’aiuto di una forchetta. Unire tutti gli altri ingredienti (uovo, pane raffermo, foglie di basilico a pezzetti, formaggio grattugiato, trito di erbe aromatiche), aggiustare di sale e pepe, amalgamando bene il tutto. N.B.: il composto non deve avere una consistenza troppo morbida, altrimenti le polpette rischierebbero di rompersi al primo tentativo di rigirarle. Nel caso in cui la consistenza non sia quella sperata, potrete aggiungere un cucchiaio di pan grattato al composto.
  7. Accendere il forno e portarlo alla temperatura massima. Formare delle piccole palline con le mani (o con l’ausilio di un cucchiaio) e passarle nel pan grattato.
  8. Versare un filo d’olio su una teglia ricoperta con carta forno e riporvi le polpette di zucca light.
  9. Cuocere in forno statico a 250° per circa 20 minuti o, comunque, fino a quanto non si saranno dorate.

Le polpette di zucca light a forno sono davvero ottime se gustate appena sfornate, ma è possibile prepararle in anticipo e conservarle in frigorifero per non più di due giorni. In questo caso, è consigliabile riscaldarle in forno poco prima di pranzo/cena per conferire nuovamente una consistenza croccante alla panatura.

Scritto da Redazione Online
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Dolci di Halloween facili da fare: le nostre idee

Pipistrelli di Halloween per bambini: ricetta e preparazione

Leggi anche
Contents.media