Notizie.it logo

Profitterol ricetta originale: un dessert tradizionale

Profitterol ricetta originale

Deliziosi bignè ripieni di crema chantilly e guarniti con una golosa glassa al cioccolato: vi sveliamo tutti i segreti per preparare i profitterol.

I profitterol sono un grande classico della pasticceria francese, celebre in tutto il mondo per la sua ineguagliabile bontà. Un’invitante piramide di deliziosi bignè farciti con crema chantilly e guarniti con una golosa glassa al cioccolato fondente, decorata con eleganti ciuffi di panna montata. Se pensate che prepararli in casa sia troppo complesso, non avete tutti i torti, ma con i giusti accorgimenti e un po’ di pazienza il risultato è garantito. Sorprendete i vostri ospiti portando in tavola i profitterol fatti in casa secondo la ricetta originale!

Profitterol ricetta originale: ingredienti

Per la pasta choux:

  • 200 g di farina 00;
  • 100 g di burro;
  • 250 g di acqua;
  • 5 uova;
  • un pizzico di zucchero;
  • un pizzico di sale.

Per la crema chantilly:

  • 500 g di panna fresca (con almeno il 30% di grassi);
  • 70 g di zucchero a velo;
  • 1 stecca di vaniglia;

Per la glassa:

  • 500 ml di panna fresca;
  • 400 g di cioccolato fondente.

Profitterol ricetta originale

Profitterol ricetta originale: preparazione

  1. Per prima cosa, versate all’interno di una casseruola l’acqua a temperatura ambiente, il burro a dadini, un pizzico di sale e un cucchiaino di zucchero semolato. Mescolate gli ingredienti affinché si sciolgano e attendete che il composto inizi a bollire.
  2. Togliete momentaneamente la casseruola dal fuoco e unite a pioggia la farina 00 setacciata, mescolando con una frusta in acciaio affinché non si formino grumi.
  3. Una volta ottenuto un composto omogeneo, rimettete la casseruola sul fuoco e proseguite la cottura a fiamma bassa, continuando a mescolare la pasta choux con un mestolo il legno: è pronta non appena risulta compatta e si stacca con facilità dai bordi.
  4. Versate l’impasto all’interno di una boule, aspettate che si raffreddi e incorporate una ad una le uova, mescolando con un cucchiaio affinché di amalgamino alla perfezione.
  5. Trasferite la pasta choux all’interno della sac à poche e formate tante piccoli bignè sopra una teglia rivestita con carta da forno. Cuoceteli nel forno preriscaldato a 220° per 15 minuti, dopodiché abbassate la temperatura a 180° e proseguite la cottura per 10 minuti.
  6. Fate raffreddare i bignè all’interno del forno, tenendo lo sportello socchiuso, e intanto dedicatevi alla preparazione della crema chantilly e della glassa al cioccolato.
  7. Versate la panna fredda di frigorifero all’interno di una ciotola tenuta in freezer per circa 30 minuti, aggiungete i semi di un baccello di vaniglia e iniziate a montare il composto con uno sbattitore elettrico impostato a velocità alta.
  8. Non appena la panna inizia ad apparire densa e corposa, unite lo zucchero a velo e proseguite a velocità media, fin quando la panna montata non risulta pronta (se capovolgete la ciotola non dovrebbe muoversi).
  9. Per quanto riguarda la glassa al cioccolato, non dovete far altro che portare a ebollizione la panna fresca, aggiungete il cioccolato fondente in scaglie e mescolare fino a ottenere un composto dall’aspetto uniforme.
  10. Farcite i bigné freddi con la crema chantilly utilizzando una sac à poche con beccuccio sottile e immergeteli completamente nella glassa al cioccolato. Aiutandovi con due forchette, prendeteli e adagiateli all’interno di una vassoio soprapponendoli l’uno sull’altro, così da formare una montagnola.
  11. I profitterol preparati secondo la ricetta originale sono finalmente pronti per essere serviti: guarniteli alla base con alcuni ciuffi di crema chantilly e portateli subito in tavola.

Profitterol ricetta originale

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

300

Leggi anche