Quiche di polenta: ricetta vegetariana, rustica e saporita

La ricetta semplice e sfiziosa della quiche di polenta: una torta salata alternativa, farcita con un gustoso ripieno di uova, pomodorini ed erbe.

Stampa
quiche di polenta

Quiche di polenta: ricetta vegetariana, rustica e saporita


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 30 minuti
  • Tempo di cottura: 40 minuti
  • Tempo totale: 1 ora e 10 minuti
  • Difficoltà: Facile
  • Dieta: Vegetariana

Descrizione

La quiche di polenta è una gustosa torta salata ideale da portare in tavola come primo, piatto unico o sfizioso stuzzichino per l’aperitivo. Se amate le classiche torta salate di pasta sfoglia e pasta brisée, apprezzerete senz’altro questa favolosa alternativa senza glutine, altrettanto rustica e ricca di gusto. Oggi vi proponiamo questa squisita quiche con un delizioso ripieno vegetariano di formaggio e pomodorini, ma voi potete utilizzare gli ingredienti che più vi piacciono, prendendo ispirazione dalla nostra raccolta di torte salate.


Ingredienti

Per la base:

  • 200 g di polenta istantanea;
  • 800 ml di acqua;
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva;
  • q.b. sale e pepe.

Per il ripieno:

  • 250 g di pomodorini;
  • 250 g di ricotta vaccina;
  • 50 g di parmigiano grattugiato;
  • 3 uova medie;
  • q.b. origano;
  • q.b. olio extravergine d’oliva;
  • q.b. sale e pepe.

Istruzioni

  1. Portate a ebollizione l’acqua all’interno di una casseruola, salatela e versate a pioggia la farina per polenta istantanea. Cuocete la polenta senza mai smettere di mescolarla con una frusta, fin quando non appare densa e corposa.
  2. Condite la polenta con un cucchiaio d’olio extravergine d’oliva e regolate di sale e pepe. Versatela all’interno di uno stampo per torte salate e livellatela con una spatola, così da coprire anche i bordi e creare un guscio vuoto da farcire.
  3. Lasciate raffreddare e solidificare la base di polenta e intanto preparate il ripieno. Setacciate la ricotta per renderla più cremosa e velluata, dopodiché incorporate anche le uova e il parmigiano grattugiato.
  4. Farcite la base di polenta con la crema di ricotta e distribuite su tutta la superficie i pomodorini tagliati a metà, affondandoli leggermente nell’impasto. Aggiungete l’origano e infornate la quiche a 200° per 30 minuti.

Scritto da Angelica Mocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Torta di sfoglia alla crema: un dessert raffinato e invitante

Cazzomarro: ricetta tipica della cucina pugliese e lucana

Leggi anche
Contents.media