Ravioli ai carciofi con Lardo di Colonnata, pomodorini e rosmarino

Un primo piatto che esprime tutta la cucina italiana: i ravioli ai carciofi con Lardo di Colonnata, pomodorini e rosmarino.

Stampa
Ravioli ai carciofi con Lardo di Colonnata pomodorini e rosmarino

Ravioli ai carciofi con Lardo di Colonnata, pomodorini e rosmarino


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 1 ora
  • Tempo di cottura: 30 minuti
  • Tempo totale: 1 ora e 30 minuti

Descrizione

Quale miglior piatto della pasta fresca per omaggiare i sapori e profumi della cucina italiana? Oggi vi proponiamo una ricetta gourmet ricca di gusto, dall’aspetto irresistibilmente invitante e appetitoso: i ravioli ai carciofi con Lardo di Colonnata, pomodorini e rosmarino. Il suo delizioso aroma mediterraneo, la genuinità della pasta fatta in casa e del suo ripieno vegetariano: lasciatevi conquistare!


Ingredienti

Per la pasta fresca:

  • 300 g di farina 00;
  • 3 uova freschissime;
  • un pizzico di sale.

Per il ripieno:

  • 150 g di ricotta vaccina;
  • 50 g di parmigiano grattugiato;
  • 8 cuori di carciofo;
  • 1 cipolla;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • 1 rametto di rosmarino;
  • q.b. olio extravergine d’oliva;
  • q.b. sale e pepe.

Per condire:

  • 300 g di pomodorini ciliegini;
  • 150 g di Lardo di Colonnata;
  • 1 rametto di rosmarino.

Istruzioni

  1. Preparate la pasta fresca impastando la farina con le uova e un pizzico di sale. Create un panetto morbido ed elastico, copritelo con un canovaccio e lasciatelo riposare.
  2. Tritate finemente la cipolla e l’aglio, soffriggeteli con un filo d’olio extravergine d’oliva in padella e unite i cuori di carciofo tagliati a spicchi sottili.
  3. Insaporite i carciofi con sale, pepe e rosmarino finemente tritato, copriteli e lasciateli cuocere per circa 20 minuti. Non appena risultano ben cotti, frullateli e lasciateli intiepidire.
  4. Amalgamate la purea di carciofi alla ricotta ben strizzata e al parmigiano grattugiato, così da ottenere un impasto omogeneo e piuttosto consistente.
  5. Stendete la pasta all’uovo, create delle sfoglie sottili e distribuite a intervalli regolari il ripieno, creando dei piccoli mucchietti su metà della sfoglia.
  6. Ripiegate a metà la sfoglia in modo tale da coprire il ripieno e sigillate la pasta attorno ad esso, affinché non fuoriesca durante la cottura.
  7. Ritagliate i ravioli con un’apposita rondella dentellata e lessateli in acqua bollente salata. Intanto rosolate in padella il Lardo di Colonnata tagliato a rondelle, con rosmarino tritato e i pomodorini a spicchi.
  8. Scolate i ravioli non appena risalgono in superficie e uniteli al condimento presente in padella. Amalgamateli delicatamente e serviteli caldi.

Note

Siete dei veri buongustai e vi piace portare in tavola i prodotti tipici della cucina italiana? Vi consigliamo di provare anche le pappardelle al Lardo di Colonnata e la pasta alla carbonara con Lardo di Colonnata.

Ravioli ai carciofi con Lardo di Colonnata pomodorini e rosmarino

Scritto da Angelica Mocco

Scrivi un commento

1000

Torta Guinness: ricetta originale del dolce alla birra

Come preparare la luganega al forno con verdure

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.