Ravioli con farina di castagne e zucca: ricetta invernale

Come preparare in casa i ravioli con farina di castagne e zucca, un primo piatto gustoso e invitante da portare in tavola durante i mesi più freddi.

Stampa
ravioli con farina di castagne e zucca

Ravioli con farina di castagne e zucca: ricetta invernale


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 1 ora
  • Tempo di cottura: 20 minuti
  • Tempo totale: 1 ora e 20 minuti
  • Difficoltà: Media
  • Dieta: Vegetariana

Descrizione

Amate preparare la pasta fresca in casa e vorreste provare qualcosa di nuovo da proporre la domenica e nelle occasioni speciali? Oggi vi suggeriamo la ricetta di un primo piatto dal sapori caldi e invernali, perfetto per rifocillarsi nelle giornate più fredde e uggiose: i ravioli con farina di castagne e zucca. Un accostamento di note dolci, con piacevoli accenti aromatici che riescono a solleticare i palato senza mai eccedere. Scoprite subito come ricrearli seguendo passo dopo passo le nostre indicazioni!


Ingredienti

Per la pasta fresca:

  • 100 g di farina 00;
  • 100 g di farina di castagne;
  • 2 uova medie;
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva;
  • un pizzico di sale.

Per il ripieno:

  • 100 g di zucca cotta al vapore;
  • 50 g di parmigiano grattugiato;
  • 1 cucchiaio di formaggio fresco spalmabile;
  • 1 cucchiaino di mix di erbe aromatiche.

 


Istruzioni

  1. Setacciate la farina 00 e la farina di castagne all’interno di una boule e incorporate le uova, l’olio extravergine d’oliva e un pizzico di sale fino.
  2. Impastate gli ingredienti prima con una forchetta e successivamente con le mani sopra una spianatoia, fino a ottenere un panetto morbido, elastico e omogeneo.
  3. Coprite la pasta fresca con un panno e lasciatela riposare a temperatura ambiente per almeno 20 minuti. Intanto dedicatevi alla preparazione del ripieno.
  4. Frullate la zucca cotta al vapore per 15-20 minuti così da ridurla in purea e amalgamatela all’interno di una ciotola con il parmigiano, il formaggio fresco spalmabile e le erbe aromatiche.
  5. Stendete la pasta fresca utilizzando un’apposita macchinetta tirapasta, così da ottenere delle sfoglie rettangolari sottili 1-2 mm. Potete effettuare questo passaggio anche con un classico mattarello.
  6. Distribuite sulla metà di ogni sfoglia dei piccoli mucchietti di crema alla zucca, distanziandoli l’uno dagli altri di circa 3 cm, dopodiché ripiegate la pasta su se stessa così da coprire il ripieno.
  7. Sigillate con i polpastrelli i bordi intorno al ripieno e ritagliate i ravioli con l’aiuto di una rondella. Lessateli in acqua bollente salata e scolateli non appena risalgono a galla.
  8. Vi consigliamo di condire questi ravioli con del burro aromatizzato alla salvia, semplice e indicato per esaltare il gusto e la particolarità sia della pasta fresca che del ripieno.

Note

Vi consigliamo di provare anche i tortellini alla zucca mantovana e gli gnocchi di castagne fresche.

Scritto da Angelica Mocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Spiedini fritti di carne: secondo sfizioso

Chiacchiere senza glutine al forno: ricetta sfiziosa di Carnevale

Leggi anche
Contents.media