Ricetta del pollo all’albicocca: come si prepara

| |

Pollo all'albicocca: ricetta della pietanza e varianti.

Stampa
ricetta del pollo all'albicocca

Ricetta del pollo all’albicocca: come si prepara


  • Tempo di prep.: 10 minuti
  • Tempo di cottura: 50 minuti
  • Tempo totale: 1 ora
  • Difficoltà: Medio
  • Dieta: Poche calorie

Descrizione

Il pollo all’albicocca è un secondo gustoso e saporito. Si tratta di una ricetta originale, perfetta per stupire gli ospiti.

Il procedimento per realizzare il piatto è molto semplice e facilmente realizzabile in casa. In poco tempo porterete in tavola un secondo dal sapore ricco e inusuale.

Il pollo alle albicocche si può preparare con varie parti dell’animale, anche se l’ideale è usare cosce o sovra cosce perché più ricche di carne.

 


Ingredienti

  • 4 cosce di pollo (o 8 sovra cosce di pollo);
  • 300 gr di albicocche fresche (o 250 gr di albicocche essiccate o 400 gr di albicocche sciroppate scolate);
  • 1 cipolla;
  • aglio;
  • 100 gr di funghi champignon;
  • guacamole in polvere;
  • olio;
  • birra chiara per sfumare;
  • sale e pepe.

Istruzioni

  1. Si comincia eliminando la pelle dalle cosce di pollo, si può anche richiedere questa operazione direttamente al macellaio di fiducia per avere la carne pronta da cuocere. Togliere la pelle è importante per eliminare la parte grassa dalla ricetta e non alterarne il sapore.
  2. A questo punto si prende una padella, meglio se antiaderente, e si lasciano rosolare le cosce con dell’olio extravergine d’oliva con la fiamma piuttosto alta.
  3. Nel frattempo si preparano i funghi, sciacquandoli rapidamente sotto l’acqua corrente e tagliandoli in maniera grossolana, quindi si mettono a sbollentare in acqua.
  4. Se si utilizzano le albicocche fresche anche queste vanno lavate con cura e tagliate a spicchi o fettine.
  5. Controllando la rosolatura delle cosce, si continua a preparare il condimento della ricetta, tritando aglio e cipolla. Per evitare di lacrimare quando si tagliuzza la cipolla si può mettere l’ortaggio nel congelatore per una decina di minuti oppure bagnare con acqua fredda la lama del coltello. In questo modo la cipolla risulterà meno fastidiosa ed irritante per gli occhi.
  6. Quando le cosce di pollo saranno colorate e ben rosolate, si può aggiungere il trito di cipolla e aglio, abbassando quindi la fiamma.
  7. Si continua a far cuocere e rosolare la carne aggiungendo anche il guacamole e utilizzando della birra per sfumare un po’.
  8. Dopo qualche minuto si aggiungono i funghi e si lascia andare in cottura per almeno altri 45 minuti e versiamo ulteriore birra al bisogno per sfumare.
  9. A circa 10 minuti da fine cottura è arrivato il momento di aggiungere le albicocche tagliate a fettine (si possono anche fare a metà nel caso delle albicocche secche oppure se sono particolarmente piccole).
  10. Si lascia cuocere ancora finché le albicocche avranno rilasciato i succhi per insaporire al meglio al piatto, quindi si ultima la preparazione aggiungendo sale e pepe a piacere.

Note

Il pollo all’albicocca è perfetto anche in estate, grazie alla presenza del frutto (tipico dei mesi estivi) ma, ovviamente, si può preparare anche durante il resto dell’anno, sostituendo le albicocche fresche con quelle essiccate oppure quelle in barattolo.

Il pollo all’albicocca è un piatto che non si presta particolarmente a molte variazioni, tuttavia si può giocare un po’ aggiungendo delle spezie particolari, come ad esempio la cannella per un sapore più tendente al dolce oppure dello zenzero se si vuole un tocco di piccante.

Per gli amanti dell’Oriente, curcuma o curry sono veramente un’ottima aggiunta per personalizzare questo secondo piatto.

Ovviamente, a seconda dei gusti, possono essere sperimentati diversi abbinamenti utilizzando anche erbe aromatiche come rosmarino, alloro e salvia.

Tag

Scrivi un commento

1000

Ricette da fare quando ci si annoia: cosa preparare

Buffet per compleanno fatto in casa: cosa preparare

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.