Spezzatino con i funghi: la ricetta completa

Hai ospiti a casa e non sai cosa cucinare? Non hai idee per un secondo alternativo che lasci tutti a bocca aperta?
Allacciati il grembiule. Un’idea può essere cucinare lo spezzatino, ma non il solito: uno spezzatino con i funghi, molto cremoso. A fine cena tutti ti chiederanno la ricetta.
La preparazione è molto semplice e, inoltre, dopo le feste è un’ottimo piatto, perchè contiene pochissime calorie. E, poi, lo spezzatino è tipicamente invernale, adatto per riscaldarsi dopo una giornata al freddo.

Ingredienti

  • 800 grammi di carne di vitello
  • 600 grammi di funghi freschi
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • due spicchi d'aglio
  • olio extravergine d'oliva
  • prezzemolo q.b.
  • sale q.b.
  • farina q.b.

Informazioni

Porzioni: 4
Tempo di preparazione: 00:30
Tempo di cottura: 00:15
Tempo totale: 00:45

Preparazione

  1. La prima cosa da fare è cuocere i funghi. Tre sono le possibili alternative: utilizzarli surgelati, freschi o secchi. La preparazione varia in base alla tipologia di cui si dispone. Tuttavia, il procedimento per preparare i funghi con lo spezzatino consiste nel cuocerli in una padella con un po' d'olio e uno spicchio d'aglio, per circa dieci minuti. Durante il tempo di cottura, si consiglia di girarli e aggiungere, quanto basta, di sale.
    • Procedimento.
    Tagliare la carne di vitello in piccoli bocconcini, cercando di scegliere un taglio leggermente venato e non tanto magro, così da essere più succulento e morbido, allo stesso tempo. Mettere i piccolo bocconcini in una ciotola con della farina e mescoliamo con le mani, in modo da amalgamare il tutto. Prepariamo una padella dove soffriggiamo dell'olio e uno spicchio d'aglio. Giusto il tempo di insaporire e poi aggiungiamo la carne, infarinata e tagliata. Rosoliamo il tutto, a fuoco alto, per pochi secondi. Successivamente, sfumiamo il composto con del vino bianco, aggiungiamo del sale, se serve, e lasciamo tutto cuocere per dieci minuti. Nel frattempo, i funghi si saranno leggermenti cotti. Dopo l'attesa di dieci minuti per la cottura dello spezzatino, uniamo i funghi e facciamo cuocere tutto insieme, a fiamma bassa, per un'altra decina di minuti. Infine, cospargiamo qua e la del prezzemolo, precedentemente tritato. Giriamo il preparato per far amalagamare tutto per bene e lo spezzatino può essere pronto per essere messo a tavola.
  2. Tagliare la carne di vitello in piccoli bocconcini, cercando di scegliere un taglio leggermente venato e non tanto magro, così da essere più succulento e morbido, allo stesso tempo.
  3. Mettere i piccoli bocconcini in una ciotola con della farina e mescolare con le mani, in modo da amalgamare il tutto.
  4. Preparare una padella dove soffriggere dell'olio e uno spicchio d'aglio. Giusto il tempo di insaporire e poi aggiungiamo la carne, infarinata e tagliata. Rosoliamo il tutto, a fuoco alto, per pochi secondi.
  5. Successivamente, sfumare il composto con del vino bianco, aggiungiamo del sale, se serve, e lasciamo tutto cuocere per dieci minuti.
  6. Nel frattempo, i funghi si saranno leggermente cotti. Dopo l'attesa di dieci minuti per la cottura dello spezzatino, uniamo i funghi e facciamo cuocere tutto insieme, a fiamma bassa, per un'altra decina di minuti.
  7. Infine, cospargiamo qua e là il prezzemolo, precedentemente tritato. Giriamo il preparato per far amalgamare tutto per bene e lo spezzatino può essere pronto per essere portato in tavola.

Spezzatino con i funghi: le varianti

C'è chi sceglie, però, di dare ancora più sapore alla pietanza. In questo caso, si possono aggiungere aromi e spezie a proprio gusto. Potrebbero servire:
  • due cipolle rosse;
  • due foglie di alloro;
  • qualche chiodo di garofano;
  • un rametto di rosmarino;
  • uno di salvia;
  • due carote.
C'è ancora chi preferisce uno spezzatino rosso e, dunque, aggiungerà agli ingredienti della salsa di pomodoro a seconda del gusto personale e potrebbe, in questo caso, non servire il vino bianco, bensì quello rosso. spezzatino al sugo
Scritto da Sabrina Rossi
Contents.media