Spiedini di carne alla siciliana al forno: ricetta sfiziosa

Gli spiedini di carne alla siciliana al forno sono un secondo piatto molto saporito e al contempo facilissimo da realizzare, adatto anche a chi non ha troppa dimistichezza tra i fornelli. La ricetta, molto diffusa nel palermitano, ha poi subito piccole variazioni a seconda della zona della Sicilia in cui viene preparata, ma ovunque conserva inalterati i gusti e i sapori della tradizione.

Ingredienti

  • 16 fettine di vitello (4 per ciascuno)
  • 200 gr di caciocavallo o provolone (dolce o piccante a scelta)
  • 100 gr di pangrattato
  • 2 cucchiai di pinoli
  • uno spicchio d'aglio
  • qualche ciuffo di prezzemolo
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale e pepe
  • aromi a piacimento (origano, erba cipollina)

Informazioni

Porzioni: 4
Tempo di preparazione: 00:10
Tempo di cottura: 00:20
Tempo totale: 00:30

Preparazione

  1. Come prima cosa, procuratevi tutti gli ingredienti necessari e disponeteli davanti a voi per rendere più agevoli gli step successivi quindi dedicatevi alla fase operativa della ricetta.
  2. In una ciotola capiente unite il pangrattato, qualche ciuffo di prezzemolo, le erbe aromatiche, l'aglio, i pinoli sminuzzati, il formaggio grattugiato grossolanamente e amalgamate il tutto aiutandovi con qualche cucchiaio di olio extravergine d'oliva.
  3. Pepate ed aggiustate di sale se necessario.
  4. Adagiate le fettine di carne una alla volta su un tagliere quindi prendete il composto realizzato in precedenza, prestando attenzione che la consistenza non sia troppo liquida, e arrotolate ciascun pezzo di vitello nel senso della lunghezza come a formare un involtino.
  5. Successivamente, da ciascun maxi-involtino, tagliate pezzetti lunghi all'incirca 4 centimetri e procedete allo stesso modo fino a quando non avrete esaurito tutti gli ingredienti a disposizione.
  6. A questo punto infilate quattro involtini, uno dietro l'altro, in ogni stecco per spiedini poi procedete ungendone la superficie con olio extravergine d'oliva poi passateli nel pangrattato fino a quando avrete ottenuto una bella copertura uniforme.
  7. Ora non vi resta che procedere alla cottura. Preriscaldate il forno a 180° e nel frattempo disponete i vostri spiedini in una teglia da forno ben oliata oppure, in alternativa, foderata con un foglio di carta da forno.
  8. Raggiunta la temperatura necessaria, infornate e attendete una ventina di minuti prima di sfornare il piatto facendo attenzione che la sommità degli spiedini non risulti troppo secca; se necessario, a metà cottura, aggiungete un filo d'olio in superficie.
  9. I vostri spiedini di carne alla siciliana al forno sono pronti per essere serviti in tavola accompagnati da una bella insalata di stagione oppure da una più sostanziosa porzione di patate al forno.

Spiedini di carne alla siciliana: varianti

Sebbene la cottura al forno sia ritenuta il modo più classico per preparare una gustosa porzione di spiedini alla siciliana, le varianti non mancano, tutte ugualmente sfiziose. Ad esempio potrete optare per una classica cottura in padella. In questo caso munitevi di padella antiaderente sulla quale avrete versato un filo d'olio quindi, appena sarà caldo, incorporate gli spiedini facendoli dorare bene da entrambi i lati; se risultassero troppo secchi potrete sfumare con mezzo bicchiere di vino bianco. La cottura in padella ben si presta anche per riscaldare gli spiedini eventualmente avanzati dalla sera precedente. La modalità è la stessa ma, per renderli ancora più morbidi e gustosi, è consigliabile aggiungere un po' di sugo di pomodoro. Ancora, è possibile provare la cottura alla piastra, un modo salutare per preparare gli spiedini di carne alla siciliana. Vi basterà accendere la piastra e, appena sarà bella rovente, cuocere bene gli spiedini da entrambi i lati fino a che sulla superficie si sarà formata la classica crosticina croccante. spiedini di carne
Scritto da Sabrina Rossi
Contents.media