Notizie.it logo

Ricette con castagne lesse dolci

Ricette con castagne lesse dolci

I dolci a base di castagne fanno sempre venire l'acquolina in bocca. Vediamo alcune preparazioni molto semplici e veloci, ma che assicurano un ottimo e delizioso risultato.

Trai i sapori autunnali dell’infanzia si ricorda senza dubbio le castagne lesse dolci, soprattutto se utilizzate per la realizzazione di dessert e frittelle. Un ingrediente davvero saporito che si presta benissimo a varie ricette e impasti, donando un gusto davvero particolare. Scopriamo insieme due ricette che vi lasceranno sorpresi per la bontà e semplicità.

Ricette con castagne lesse dolci

Quale miglior dolce preparare in questa stagione autunnale se non dei buonissimi dolci a base di castagne lesse? Si possono preparare in molti modi differenti: torta on crema di cachi, frittelle, crepes. Scopriamo le due ricette migliori.

Torta di castagne lesse con crema di cachi

Quale frutto migliore e delicato delle castagne può portare a tavola il sapore dell’autunno? Si prestano molto alla realizzazione di ricette dolci. Vi proponiamo un dolce semplice e appetitoso, perfetto per questa stagione: la torta di castagne con crema di cachi.

Scopriamo la preparazione.

Ricette con castagne lesse dolci

Ingredienti

  • 500 g di castagne
  • 250 g di farina di mais
  • 80 g di zucchero
  • 3 uova
  • 1 bicchiere di rum
  • Polvere lievitante per dolci
  • 1 tavoletta di cioccolato fondente
  • 1 vasetto di yogurt
  • 3 cucchiai da minestra di olio di oliva
  • Per la crema di cachi: cinque cachi ben maturi

Procedimento

  1. Infornare per venti minuti le castagne nel forno molto caldo, dopo averle incise.
  2. Levarle dal forno e farle lessare in abbondante acqua per circa un’ora e mezza. Levarle dall’acqua, scolarle bene e sbucciarle. Passare le castagne al mixer.
  3. Far sciogliere la tavoletta di cioccolato fondente a bagnomaria.
  4. Separare i tuorli delle uova. Montare separatamente i bianchi; sbattere per bene i tuorli con lo zucchero e aggiungere l’olio.
  5. Aggiungere ora i bianchi montati a neve e il resto degli ingredienti, comprese le castagne bollite e passate al mixer. Inserite per ultima la tavoletta di cioccolata sciolta a bagno maria.
  6. Far riscaldare il forno a 180 gradi, versare l’impasto in una tortiera ben imburrata e infornare.
  7. Lasciare cuocere la torta per 50 minuti a temperatura bassa. Levare dal forno solo quando sarà fredda.
  8. Preparare intanto la crema di cachi. Sbucciare i cachi e passarli semplicemente al mixer.
  9. Servire la torta a fette, accompagnata dalla crema di cachi.

Frittelle dolci di castagne lesse

Tutti vanno pazzi per le frittelle, soprattutto se fatte con le castagne lesse che le rendono ancora più gustose. L’ingrediente principale sono ovviamente le castagne, insaporite con uvetta e pinoli. Le frittelle vengono poi abbellite con una spolverata di zucchero a velo. Assaggiatele e rimarrete sorpresi.

Ricette con castagne lesse dolci

Ingredienti

  • 200 g di castagne
  • 250 g di acqua calda
  • 30 g di pinoli
  • 60 g di uva passa
  • Sale fino 1 pizzico
  • Lievito in polvere per dolci 1 pizzico
  • Olio di arachide q.b.
  • Zucchero a velo q.b.

Procedimento

  1. Infornare per venti minuti le castagne nel forno molto caldo, dopo averle incise. Levarle dal forno e farle lessare in abbondante acqua per circa un’ora e mezza. Levarle dall’acqua, scolarle bene e sbucciarle. Passare le castagne al mixer.
  2. Unire le castagne in una ciotola insieme al lievito ed aggiungete l’acqua calda in cui avrete disciolto il sale.
  3. Mescolate fino ad ottenere una crema fluida ma non troppo liquida. Lasciate riposare la crema ottenuta e nel frattempo mettete in ammollo in acqua calda l’uvetta per 10-15 minuti.
  4. Scolate l’uvetta, tamponatela con carta da cucina ed unitela alla crema di castagne.
  5. Aggiungete quindi anche i pinoli, quindi amalgamate per bene tutti gli ingredienti.
  6. In una padellina (meglio se antiaderente) versate l’olio di arachide, quello che basta per coprirne il fondo: scaldatelo e poi versatevi a cucchiaiate (non troppo piene) l’impasto.
  7. Fate friggere a fuoco dolce e quando il primo lato sarà dorato, girate la frittelle sull’altro lato; una volta dorato, prelevate le frittelle e mettetele a scolare su della carta da cucina.
  8. Terminate tutto l’impasto e poi spolverizzate le frittelle con dello zucchero a velo appena prima di servirle ancora calde.

Le frittelle di castagne saranno ottime anche fredde!

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche