Notizie.it logo

Ricette con farina di farro spelta:

ricette con farina di farro spelta

Farina di farro spelta: ricetta e consigli.

Il farro spelta è in realtà uno degli antenati del grano duro, il nome deriva dal latino far, ossia farina. Si tratta di uno degli ingredienti più usati dagli chef stellati ma, rappresenta anche un alimento facile da coltivare e ricco di nutrienti. Questo tipo di farro ha origini ignote, è molto apprezzato nella cucina tedesca e nordica in generale. Infatti, sono molte le ricette che possono essere preparate con la farina di farro spelta.

Ricette con farina di farro spelta

Il farro spelta aveva una notevole importanza nell’antichità. Infatti, a differenza del frumento o del grano, esso mantiene la parte esterna chiamata crusca per proteggere il seme e quindi mantenere il suo potere nutritivo. I piatti che si possono realizzare non sono solo buoni, ma anche ricchi di proprietà benefiche.

Pizza

Occorre prendere circa:

  • 220 gr di farina di farro spelta;
  • 100 gr di farina farro spelta integrale;
  • 60 gr di mais;
  • 100 gr di pecorino o qualsiasi formaggio grattugiato;
  • 1 cucchiaio di malto;
  • 50 ml di olio evo;
  • pepe e sale q.b.;
  • 3 uova;
  • 12 gr lievito di birra.
  1. Rompere le uova in una ciotola, aggiungere olio, pepe, pecorino e mescolare sino a ottenere un composto omogeneo.

    Lasciare riposare per 3-4 ore.

  2. In un’altra ciotola mescolare le farine il lievito di birra e il malto. Mescolare e coprire con la pellicola e lasciare a riposare finché sulla superficie non si formano piccole fessure.
  3. Unire i due composti e mescolare amalgamandoli in maniera omogenea. Rovesciare l’impasto sulla spianatoia e formare un panetto che andrete a ungere d’olio.
  4. Quando l’impasto sarà omogeneo e ben unto rovesciatelo e stendetelo sulla teglia da forno già unta e ricoperta di carta forno e modellatelo per far fuoriuscire eventuale aria in eccesso.
  5. Infornate la pizza a 190° per 40 minuti. Guarnire a piacere.

pizza

Torta ai fichi con farina di farro spelta

  • 200 gr di farina di farro spelta;
  • 45 ml di latte parzialmente scremato;
  • 100 gr di zucchero;
  • 100 gr burro;
  • 2 uova;
  • 10 gr lievito per dolci;
  • fichi a piacere.
  1. Per preparare la torta di fichi occorre montare il burro a temperatura ambiente assieme allo zucchero. Lavoratelo finché non avrete ottenuto un composto chiaro e spumoso.
  2. Unite le uova e lasciatele incorporare lentamente. Aggiungere le polveri, ossia la farina e il lievito, poco alla volta per non smontare il composto.
  3. Quando anche le polveri saranno state assorbite allora aggiungete anche il latte e versate il tutto in una tortiera unta o rivestita di carta da forno. Cercate di livellare la superficie aiutandovi con una spatola.
  4. Ora passiamo ai fichi laviamoli e sbucciamoli togliendo la parte terminale. Tagliateli cercando di ottenere delle fettine non troppo spesse e disponetele sul composto che avrete precedentemente versato nello stampo.
  5. Spolverizzate dello zucchero su tutta la torta e infornate a 170° per 30-35 minuti.

torta ai fichi

Pane

  • 5000 gr di farina di farro spelta;
  • 2250 gr di acqua;
  • 50 gr di lievito;
  • per il rinfresco dell’impasto 3000 gr di farina di farro spelta;
  • 2150 gr di acqua;
  • 160 gr di sale in cui scioglierete 60 gr di lievito.
  1. Impastate la farina con il sale e l’acqua, di cui lascerete a parte il 5% che servirà per essere aggiunta a fine lavorazione. Lavorate l’impasto fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo.
  2. Dividete il composto in tante piccole porzioni quante ne desiderate, e formate di ognuno di questi panetti ricavati dei filoncini.
  3. Lasciate risposare qualche minuto e successivamente appiattite i filoncini e dategli la forma che più gradite.
  4. Lasciate lievitare cercando di non formare incrostazioni in superficie, quando il composto sarà aumentato del 70% circa incidete la superficie e ponete in forno a cuocere a 220° con valvola aperta, per i forni tradizionali che non presentano la valvola a metà cottura aprite per pochi minuti la porta del forno e lasciate fuoriuscire l’umidità che si è creata.

pane

Crostata con marmellata di lamponi

  • 300 gr di farina di farro spelta;
  • 130 gr di zucchero di canna integrale;
  • 100 gr di olio di semi o 130 gr di burro ammorbidito;
  • 1 uovo;
  • scorza di un limone grattugiato;
  • marmellata bio.
  1. In una casseruola lavorate insieme per qualche minuto l’uovo e lo zucchero.
  2. Successivamente quando il composto si sarà amalgamato aggiungete l’olio e la scorza del limone e infine la farina di farro spelta stando attenti a non formare grumi.
  3. Amalgamate lentamente dal basso verso l’alto per non smontare il composto. Riponete la massa ottenuta in una ciotola precedentemente infarinata e fatela riposare per 1 ora in frigo.
  4. Trascorso questo tempo uscite il composto dal frigo e stendete su una spianatoia infarinata la crostata ottenendo una forma pressoché circolare.
  5. Ponete la sfoglia di pasta frolla nella teglia e bucherellate il fondo, spennellate la marmellata di lamponi e con i ritagli di frolla che vi saranno avanzati create delle decorazioni da apporvi sopra.
  6. Infornate la crostata in forno preriscaldato a 190° per 30 minuti. Quando la crostata sarà cotta lasciate raffreddare e cospargete di zucchero a velo.
crostata di lamponi
© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche