Sfinci con latte: ricetta classica siciliana

Gli sfinci con latte sono delle frittelline di origine siciliana semplici e sfiziose. La ricetta che vi proponiamo è la base di tutte le altre varianti, facile da preparare ma non per questo meno degna di nota. Nel periodo di Carnevale fanno la loro comparsa sulle nostre tavole per la gioia di grandi e piccini, sono ottimi da gustare ancora caldi e accompagnano i migliori momenti di convivialità. Hanno un solo difetto: finiscono in un attimo!

Ingredienti

  • 500 g di farina 00
  • 500 g di latte intero
  • 100 g di zucchero semolato
  • 15 g di lievito di birra fresco
  • un pizzico di sale
  • q.b. olio di arachidi per friggere
  • q.b. zucchero semolato per guarnire

Informazioni

Porzioni: 12
Costo: Basso
Tempo di preparazione: 00:30
Tempo di cottura: 00:20
Tempo totale: 00:50
Adatto per diete: Vegetariana

Preparazione

  1. Scaldate il latte intero, versatelo all'interno di una capiente ciotola e sciogliete al suo interno sia il lievito di birra sbriciolato che lo zucchero. Aggiungete un pizzico di sale e incorporate gradualmente la farina setacciata. Intanto mescolate l'impasto con una frusta affinché non si formino grumi.
  2. Coprite la ciotola con la pellicola trasparente e riponetela all'interno del forno spento con la luce accesa (la temperatura deve essere di circa 28°). Lasciate lievitare la pastella per circa 3-4 ore, affinché possa raddoppiare il suo volume.
  3. Scaldate abbondante olio di arachidi all'interno di un wok, accertatevi che raggiunga i 170° e iniziate a friggere alcuni sfinci per volta. Per crearli, prelevate una pallina di impasto con un cucchiaino e con un altro fatela scivolare direttamente nell'olio caldo.
  4. Fate cuocere gli sfinci al latte per alcuni minuti, verificate che siano dorati in modo uniforme e scolateli con una schiumarola. Adagiateli sopra dei fogli di carta assorbenti, lasciateli sgocciolare e guarniteli con lo zucchero semolato. Serviteli ancora caldi.
Potete utilizzare questa ricetta come base di partenza per preparare tante altre tipologie di sfinci. Per aromatizzarli potete aggiungere la scorza di limone o di arancia, ma anche una bustina di vanillina (o un cucchiaino di estratto di vaniglia) o dei semi di finocchio. Per altre varianti più elaborate, come gli sfinci con le mele, vi consigliamo di seguire la ricetta specifica. Volete realizzare queste frittelline senza lattosio? Sostituite il latte vaccino con una bevanda vegetale dal sapore neutro, come il latte di soia o di mandorle dolci. Sfinci con latte
Scritto da Angelica Mocco
Contents.media