Notizie.it logo

Ricette con ravanelli cotti: primi e secondi light

Ricette con ravanelli cotti

Gustosi e versatili, i ravanelli si adattano alla preparazione di diverse ricette.

Uno degli ortaggi poco amati dalle persone è il ravanello. Si tratta di un alimento che a dispetto di ciò che si crede presenta diverse proprietà benefiche per il nostro organismo, prime fra tutte quella di purificarlo in maniera più veloce durante una dieta e di aiutare notevolmente i processi digestivi. Le sue note leggermente piccanti fanno sì che non sia particolarmente utilizzato in cucina se non per completare delle insalate fresche durante il periodo estivo o per arricchire dei gustosi panini. Non solo, sono diverse le ricette con ravanelli cotti.

Ricette con ravanelli cotti: primi e secondi

I ravanelli trovano un ampio utilizzo in cucina anche cotti. Scopriamo insieme quali sono le possibili ricette con questo ortaggio che ci permettono di preparare dei primi e dei secondi light.

Pasta con i ravanelli

Non tutti sanno che con i ravanelli cotti è possibile preparare un ottimo piatto di pasta dal sapore particolare e al tempo stesso unico. Gli ingredienti necessari per questa ricetta sono i seguenti:

  • 250 grammi di tagliatelle ai 5 cereali e uova;
  • 100 grammi di ravanelli;
  • 30 grammi di Parmigiano Reggiano grattugiato;
  • 20 grammi di mandorle pelate;
  • 50 grammi di panna fresca liquida;
  • 20 grammi di olio extravergine di oliva;
  • 1 ciuffo di basilio;
  • sale e pepe qb.
  1. La preparazione inizia pulendo i ravanelli che dovranno essere privati delle foglie saranno usate per preparare la crema.

    Per realizzarla sono necessarie circa 30 foglie accuratamente pulite che dovranno essere poste in un mixer insieme alla panna, le mandorle, il parmigiano e l’olio per poi frullare il tutto; la crema ottenuta dovrà poi essere posta in un recipiente e messa da parte.

  2. Nel frattempo, iniziamo a riscaldare l’acqua salata per la cottura della pasta e tagliamo a rondelle spesse 3 millimetri i ravanelli, cuocendoli per pochi minuti in acqua salata.
  3. Caliamo la pasta e quando sarà quasi giunta a cottura, scoliamola e versiamola in una padella dove avremo posto la crema, allungando il tutto con acqua di cottura e aggiungendo all’occorrenza un filo d’olio. Prepariamo un piatto di pasta, guarnendola con le rondelle di ravanelli e una spolverata di pepe nero.

Pasta con i ravanelli

Carne e ravanelli

I ravanell cotti possono essere facilmente abbinati a diversi tipi di carne creando un mix di sapori davvero particolare. La ricetta che proponiamo di seguito è quello del Kebab con i ravanelli per realizzare la quale occorrono:

  • 600 grammi di agnello;
  • mazzetto di ravanelli;
  • 3 cucchiai di cumino;
  • 1 scalogno;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • 250 ml di yogurt;
  • 8 pita;
  • lattuga e cetrioli;
  • noce moscata e cannella qb;
  • succo di limone.
  1. La preparazione di questa ricetta è molto semplice e prende inizio dalla carne di agnello che deve essere tagliata a bocconcini e successivamente mescolata con tutte le spezie cioè cannella, cumino e noce moscata, aggiungendo poi lo spicchio d’aglio e due cucchiai d’olio. Tutta questa preparazione è necessaria per procedere alla marinatura della carne, avendo cura di mescolare di tanto in tanto la carne, aggiungendo anche sale e pepe.
  2. Nel frattempo procediamo alla preparazione delle verdure: i ravanelli dovranno essere ammorbiditi, sbollentandoli per qualche minuto in acqua salata, unendoli successivamente alla lattuga e ai cetrioli e al succo di limone.
  3. A questo punto, versiamo un filo d’olio in padella e versiamo la carne facendola scottare per circa 5 minuti, unendo poi le verdure. Possiamo a questo punto farcira ogni pita con questo composto, coprendo il tutto con lo yogurt.

carne e ravanelli

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

300

Leggi anche