Risotto allo scoglio: ricetta semplice

Il risotto allo scoglio è una ricetta facile da preparare dove poter assaporare il gusto del mare.

Stampa
risotto allo scoglio ricetta

Risotto allo scoglio: ricetta semplice


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 40'
  • Tempo di cottura: 20'
  • Tempo totale: 1 h
  • Difficoltà: Medio

Descrizione

Il risotto allo scoglio è una ricetta semplice da realizzare, simbolo dei prodotti mediterranei. Si tratta di un piatto profumato e dal gusto speciale che si cucina separatamente al condimento dei frutti di mare, i quali vengono aggiunti alla fine per esaltarne tutti gli aromi.


Ingredienti

  • 350 g Riso Carnaroli
  • 1/2 cipolla
  • 300 g Cozze
  • 300 g Vongole
  • 2 Calamari
  • 300 g Gamberi
  • 1 spicchio Aglio
  • 200 ml Salsa di ciliegino
  • 1/2 bicchiere Vino bianco
  • 1 pizzico Peperoncino
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Prezzemolo q.b.

Istruzioni

  1. Lasciate spurgare le vongole per almeno un paio d’ore in acqua fredda leggermente salata, poi sciacquate bene per eliminare la sabbia residua.
  2. Ripulite le cozze dalle alghette e sciacquate bene.
  3. Sgusciate i gamberi eliminando testa, carapace e midollino nero.
  4. Ripulite i calamari dalla pelle e dalle interiora e tagliate a pezzettini sia la polpa che i tentacoli.
  5. Mettete le vongole e le cozze in una padella, coprite e lasciate cuocere a fiamma alta per qualche minuto fino a far schiudere tutti i molluschi.
  6. Spegnete il fuoco e filtrate il sughetto con un colino a maglia fitta.
  7. Prelevate i frutti di mare dai gusci lasciandone intero solo qualcuno per le decorazioni.
  8. In una padella capiente, fate rosolare uno spicchio d’aglio ed aggiungete i calamari.
  9. Fate cuocere per qualche minuto a fiamma vivace, poi unite i gamberi.
  10. Sfumate con metà del vino bianco, poi aggiungere la salsa, fate cuocere qualche minuto, condite con un pizzico di sale ed il peperoncino, unite i molluschi, mischiate e spegnete il fuoco.
  11. Tritate finemente la cipolla, poi lasciate appassire con un filo d’olio in una pentola capiente.
  12. Aggiungete il riso, fate tostare qualche minuto a fiamma vivace e poi sfumate con il vino bianco.
  13. Aggiungete il brodetto dei molluschi e proseguite la cottura a fiamma bassa, mischiando spesso per non far aderire il riso al fondo della pentola.
  14. Quando il brodetto è assorbito, aggiungete acqua finché il riso non è quasi cotto.
  15. Un paio di minuti prima della fine della cottura, aggiungete il sugo ai frutti di mare.
  16. Quando il riso è cotto, spegnete il fuoco, aggiungete un filo d’olio, mischiate e lasciate riposare un paio di minuti.
  17. Decorate con i molluschi rimasti interi e a piacere con qualche gambero.
  18. Completate con una manciata di prezzemolo tritato e servite.

Note

I cavatelli con frutti di mare sono un’altra prelibatezza della cucina di mare, ideale per i pasti a base di pesce, con un tocco di eleganza in più alla vostra tavola.

Scritto da Andrea Pertile
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Lenticchie in umido: come prepararle con il Bimby

Brasato al vino rosso senza marinatura: ricetta invernale

Leggi anche
Contents.media