Rotolo di pollo alla cacciatora: un secondo rustico e ricco di gusto

La ricetta semplice e sfiziosa del rotolo di pollo alla cacciatora, preparato con un gustoso mix di spinaci, funghi, speck ed erbe aromatiche.

Stampa
Rotolo pollo alla cacciatora

Rotolo di pollo alla cacciatora: un secondo rustico e ricco di gusto


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 30 minuti
  • Tempo di cottura: 1 ora
  • Tempo totale: 1 ora e 30 minuti
  • Difficoltà: Facile

Descrizione

Il rotolo di pollo alla cacciatora è un rustico e appetitoso secondo piatto che ha come protagonista il petto di pollo, farcito con un ricco e gustoso ripieno a base di spinaci, funghi e speck. Se pensate che il petto di pollo si presti solamente a preparazioni spartane e poco gustose, non dovete far altro che assaggiare questo piatto. Stuzzicante, morbidissimo e aromatico: questo rotolo di pollo cotto al forno con l’aggiunta di vino bianco è perfetto da portare in tavola nelle grandi occasioni e diventa ancora più buono se arricchito con del formaggio filante.


Ingredienti

  • 800 g di petto di pollo in fetta unica;
  • 300 g di spinaci freschi;
  • 200 g di funghi champignon;
  • 150 g di speck a fette sottili;
  • 2 spicchi d’aglio;
  • 2 rametti di rosmarino;
  • 2 rametti di timo;
  • 1 bicchiere di vino bianco;
  • q.b. olio extravergine d’oliva;
  • q.b. sale e pepe.

Istruzioni

  1. Scaldate in padella un filo d’olio extravergine d’oliva con gli spicchi d’aglio schiacciati, dopodiché unite sia i funghi champignon tagliati a fettine, sia gli spinaci freschi.
  2. Lasciate insaporire le verdure a fuoco vivace per alcuni minuti, insaporitele con sale e pepe e lasciatele cuocere per 10 minuti, preferibilmente senza l’aggiunta di acqua.
  3. Aprite il petto di pollo in una fetta unica o affiancate più fettine sopra un ampio foglio di carta da forno, sovrapponendole leggermente tra loro, dopodiché insaporite la carne con olio, sale e pepe.
  4. Farcite il petto di pollo con le fettine di speck e il mix di spinaci e funghi champingon (è fondamentale che non risulti troppo acquosto), a cui potete aggiungere anche del formaggio filante.
  5. Arrotolate il petto di pollo farcito, sigillate il rotolo con dello spago da cucina e rosolatelo all’interno di un tegame in ghisa con olio extravergine d’oliva, dopodiché sfumatelo con del vino bianco.
  6. Inserite nello spago i rametti di rosmarino e timo per aromatizzare, infornate il tegame a 180° e lasciate cuocere il rotolo di pollo alla cacciatora per 30 minuti circa. Servitelo caldo con un contorno a piacere.

Scritto da Angelica Mocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Torta di pane con tarassaco e cipolla: ricetta rustica e saporita

Torta caprese e panna: un dolce soffice, goloso e raffinato

Leggi anche
Contents.media