Notizie.it logo

Tartare di tonno, mango e lime: ricetta gourmet

Tartare di tonno, mango e lime

La tartare di tonno, mango e lime è un secondo piatto raffinato e dal sapore esotico: ecco come prepararla in casa.

Amate il pesce crudo e volete sorprendere i vostri ospiti con una ricetta sfiziosa e raffinata? Provate la tartare di tonno, mango e lime, un antipasto o secondo piatto dal sapore esotico, che coniuga il gusto delicato dei filetti di tonno fresco alla dolcezza del mango, con un inaspettato pizzico di acidità che esalta i sapori. Prepararla in casa non è affatto complicato: vi spieghiamo il procedimento nel dettaglio nei prossimi paragrafi.

Tartare di tonno, mango e lime: come si fa

Per preparare un’ottima tartare, ricordate di acquistare dei filetti di tonno freschissimo e abbattuto a basse temperature: questo è fondamentale per scongiurare il rischio di intossicazione alimentare.

Ingredienti

  • 4 fettine di tonno;
  • 2 lime;
  • 1 mango maturo;
  • alcune foglie di menta;
  • q.b. olio extravergine d’oliva;
  • q.b. sale e pepe.

Tartare di tonno, mango e lime

Procedimento

  1. Con un coltello affilato, tagliate le fette di tonno a cubetti piccoli, riponeteli all’interno di una ciotola e conditeli con un’emulsione di olio extravergine d’oliva sale e pepe.
  2. Tagliate a dadini piccoli anche la polpa del mango e mescolatela con il succo e la scorza dei lime.
  3. Servendovi di un coppapasta rotondo dal diametro di 8 cm, preparate le tartare all’interno di piatti monoporzione: formate prima uno stato di tonno e aggiungete in superficie i cubetti di mango al lime.
  4. In alternativa, potete mescolare insieme il tonno con il mango e creare uno strato unico.
  5. Sfilate delicatamente il coppapasta in modo tale da non disfare la tartare e guarnite con foglioline di menta fresca.

Tartare di tonno, mango e lime

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000

Leggi anche