Testaroli alla lunigiana: piatto toscano

Testaroli alla lunigiana: un primo piatto della tradizione toscana a cui è impossibile resistere.

Stampa
Testaroli alla lunigiana

Testaroli alla lunigiana: piatto toscano


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 25 minuti
  • Tempo totale: 25 minuti

Descrizione

I testaroli alla lunigiana sono un primo piatto toscano, ideale per la stagione autunnale. Presidio Slow Food della Bassa Emiliana e dell’Alta Toscana, per realizzare questa pietanza esiste un procedimento ben delineato: fondamentale è usare farina di Grano Cappelli, una tipologia di frumento tra i più antichi del nostro Paese.


Ingredienti

  • farina
  • acqua
  • sale
  • pesto

Istruzioni

  1. Diluite la farina con dell’acqua salata, il composto deve risultare più denso, per esempio, della pastella per fare le crepe.
  2. Versate il composto nella parte inferiore dell’apposito testo, pareggiatelo con una spatola all’altezza di circa mezzo centimetro, ricoprite con la parte superiore del recipiente e cuocete sulle braci del barbecue per circa 30 minuti.
  3. Ritirate, sformate il disco sul tavolo, tagliatelo a quadrati e lessate i testaroli per pochi minuti in acqua leggermente salata a bollore.
  4. Sgocciolateli, trasferiteli sul piatto da portata e conditeli con un pesto leggero piuttosto liquido.

Note

Se amate i piatti toscani, oggi vi segnaliamo la rosticciana: ricetta originale.

Scritto da Andrea Pertile
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Gnocchi al basilico: ricetta per un piatto profumatissimo

Muffin al burro di arachidi light: soffici e invitanti

Leggi anche
Contents.media