Treccia salata al pesto: ricetta golosa

Come preparare la treccia salata al pesto.

Stampa
treccia salata al pesto

Treccia salata al pesto: ricetta golosa


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 20
  • Tempo di cottura: 50
  • Tempo totale: 70

Descrizione

La treccia salata al pesto è un goloso impasto simile alla torta salata, ideale per un pasto leggero e ricco di nutrienti.


Porzioni: 4

Ingredienti

  • 300 g farina “0”
  • 120 g farina manitoba
  • 100 g parmigiano grattugiato
  • 20 g zucchero
  • 1 uovo
  • 15 g olio extravergine di oliva
  • 240 g acqua
  • 12 g lievito di birra fresco
  • 7 g sale
  • 140 g di pesto classico

Istruzioni

  1. Iniziate grattugiando il parmigiano, sciogliendo il levito di birra in acqua a temperatura ambiente e sbattendo in una ciotolina un uovo intero con una forchetta fino a renderlo omogeneo.
  2. Versate nella ciotola della planetaria le farine, il parmigiano, lo zucchero, 25 g dell’uovo sbattuto precedentemente, l’olio e l’acqua in cui avrete fatto sciogliere il lievito.
  3. Impastate con il gancio e dopo circa 30 secondi, quando l’impasto non sarà ancora ben mischiato, aggiungete anche il sale.
  4. Continuate ad impastare per circa 20-30 minuti fino ad ottenere un impasto liscio, incordato e che si staccherà facilmente dalle pareti della ciotola. Nella prima fase impastate a bassa velocità e in seguito a velocità media.
  5. Quando l’impasto sarà pronto, disponetelo sul tavolo infarinato, schiacciatelo con le mani per dare la forma leggermente quadrata e piegate verso il centro ogni lato.
  6. Capovolgete il panetto, lasciando la chiusura delle pieghe sotto, roteate tra le mani l’impasto fino a renderlo sferico e liscio.
  7. Ungete una ciotola di olio, adagiate l’impasto, coprite con pellicola e lasciate riposare in frigo per 40 minuti circa.
  8. Dopo il riposo in frigo, stendete la pasta con un mattarello su un piano leggermente infarinato fino a formare un rettangolo alto circa 40/45 cm e largo 30/35 cm.
  9. Aggiungete il parmigiano grattugiato al pesto per addensarne la consistenza e stenderlo su tutta la pasta in modo omogeneo, lasciando uno dei due lati più lunghi leggermente scoperto dalla farcitura.
  10. Partendo dal lato lungo completamente coperto di pesto, verso il lato lungo meno farcito, arrotolate su se stessa la pasta, adagiate il rotolo su un foglio di carta da forno e con un coltello tagliatelo in 2 per il lungo.
  11. Intrecciate tra loro le 2 parti del rotolo facendo attenzione a non far uscire troppo il pesto dalle varie pieghe dell’impasto. Aiutandovi con la carta da forno, sollevate e adagiate la treccia in uno stampo da plumcake di circa 30×10 cm. Lasciate la carta da forno all’interno dello stampo per far si che in cottura la treccia non attacchi. Lasciate uscire le due estremità della carta da forno dallo stampo, che saranno di aiuto per estrarre la treccia dopo la cottura e il raffreddamento.
  12. Lasciate lievitare la treccia all’interno dello stampo coperto con pellicola per circa un’ora a temperatura ambiente. Cuocete in forno statico a 180° per circa 50 minuti sul ripiano in basso del forno.
  13. Dopo 10-15 minuti di cottura, se la treccia prende colore in fretta, adagiate sulla superficie un foglio di carta di alluminio. Sfornate e lasciate raffreddare.

Note

Se la treccia salata è uno dei vostri piatti preferiti, vi consigliamo questo procedimento da realizzare con il Bimby

Scritto da Andrea Pertile
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Pane e pomodoro: ricetta toscana tradizionale

Mousse ai lamponi: ricetta Bimby

Leggi anche
  • Biscotti al mascarpone e mandorleBiscotti al mascarpone e mandorle: ricetta dolce e delicata

    I biscotti al mascarpone e mandorle sono dei bocconcini sfiziosi da consumare durante la prima colazione per iniziare con energia la giornata.

  • Linguine all'astice ricetta sicilianaLinguine all’astice: ricetta siciliana irrestistibile

    Le linguine all’astice, preparate con la ricetta siciliana, vi permetteranno di assaporare nel piatto tutti gli aromi del Mar Mediterraneo.

  • tonnarelli con carciofi pecorino e acciugheTonnarelli con carciofi, pecorino e acciughe: ricetta gustosa

    I tonnarelli con carciofi, pecorino e acciughe sono un piatto dal sapore stuzzicante, ottimo da portare in tavola con l’arrivo dei primi freddi.

  • patate ammollicate al fornoPatate ammollicate al forno: gusto mediterraneo

    Le patate ammollicate al forno sono un contorno sfizioso, saporito e appetitoso, semplicissimo da preparare e ottimo da servire in ogni occasione.

  • salsa verde toscana senza uovaSalsa verde toscana: ricetta senza uova

    La salsa verde toscana senza uova è un pregevole condimento che potete abbinare ai secondi di carne o pesce.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.