Torcolo di San Costanzo: ricetta originale perugina

La ricetta originale del soffice e invitante torcolo di San Costanzo, un dolce tipico di Perugia con uvetta e pinoli, da preparare il 29 gennaio.

Stampa
torcolo di san costanzo ricetta originale

Torcolo di San Costanzo: ricetta originale perugina


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 1 ora + 5 ore di lievitazione
  • Tempo di cottura: 40 minuti
  • Tempo totale: 25 minuto
  • Difficoltà: Media

Descrizione

Il torcolo di San Costanzo è un tradizionale dolce di origine umbra, preparato annualmente il 29 gennaio in occasione dei festeggiamenti in onore del santo patrono di Perugia. Una soffice e profumata ciambella lievitata, arricchita con uva sultanina, cedro candito, semi d’anice e pinoli, ideale da gustare a colazione o nel pomeriggio con un tè caldo. Scoprite la ricetta originale e come ricreare in casa questa antica specialità.


Ingredienti

  • 200 g di farina 00;
  • 150 g di farina Manitoba;
  • 170 g di acqua tiepida;
  • 100g di zucchero semolato;
  • 100 g di uva sultanina;
  • 80 g di pinoli;
  • 80 g di cedro candito;
  • 50 g di burro morbido;
  • 50 g di olio di semi di girasole;
  • 20 g di lievito di birra fresco;
  • 2 cucchiai di semi d’anice;
  • 1 tuorlo d’uovo per spennellare;
  • un pizzico di sale.

Istruzioni

  1. Sciogliete lo il lievito di birra nell’acqua tiepida e unitela alla farina setacciata, create un panetto morbido e omogeneo, riponetelo all’interno di una ciotola e copritelo con della pellicola.
  2. Lasciate lievitare l’impasto fino al raddoppio del volume, per circa 4 ore. Trascorso il tempo indicato, incorporate all’impasto lo zucchero, l’olio di semi di girasole e il burro morbido a cubetti.
  3. Aggiungete all’impasto anche un pizzico di sale e lavoratelo sopra un piano di lavoro per dargli forza e renderlo perfettamente morbido ed elastico.
  4. Infine, aggiungete l’uva sultanina precedentemente ammollata, il cedro candito, i semi d’anice tritati e i pinoli. Create con l’impasto una ciambella e fatela lievitare sopra una teglia per circa un’ora.
  5. Terminata la seconda lievitazione, spennellate il torcolo di San Costanzo con un tuorlo d’uovo sbattuto e infornatelo per circa 40 minuti nel forno preriscaldato a 170°.

Note

Scoprite anche la ricetta delle ciambelle di San Biagio abruzzesi e dei panini di San Biagio, dai dolci tradizionali da preparare il 3 febbraio.

Scritto da Angelica Mocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Torta arancia e mascarpone: come prepararla con il Bimby

Polpettone di vitello al forno con patate: ricetta rustica e saporita

Leggi anche
Contents.media