Torta coi becchi: la ricetta della tradizionale quiche toscana

Come preparare la tradizionale torta coi becchi originaria di Lucca: una quiche dolce e salata di pasta frolla, farcita con bietole, uvetta e pinoli.

Stampa
torta coi becchi

Torta coi becchi: la ricetta della tradizionale quiche toscana


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 30 minuti
  • Tempo di cottura: 1 ora
  • Tempo totale: 1 ora e 30 minuti
  • Difficoltà: Media
  • Dieta: Vegetariana

Descrizione

La torta coi becchi, da non confondere con la torta coi bischeri al cioccolato, è una tradizionale specialità lucchese. Così chiamata per la particolare lavorazione del bordo della frolla, questa crostata unisce il dolce al salato, in un delicato e invitante equilibrio che non stanca mai di sorprendere. Gli ingredienti che la compongono sono molto semplici: pasta frolla, bietole, pane raffermo, uvetta e pinoli, il tutto aromatizzato con scorza di agrumi, rum e spezie.


Ingredienti

  • 1 base di pasta frolla;
  • 300 g di bietole lessate;
  • 100 g di pane raffermo;
  • 100 g di zucchero semolato;
  • 50 g di uva sultanina;
  • 50 g di pinoli;
  • 30 ml di rum;
  • 1 uovo medio;
  • q.b. latte;
  • una noce di burro;
  • la scorza di un limone;
  • la scorza di un’arancia;
  • un pizzico di cannella;
  • un pizzico di noce moscata.

Istruzioni

  1. Mettete in ammollo il pane raffermo tagliato a cubetti nel latte e l’uva sultanina in acqua tiepida, per almeno 15 minuti. Nel sminuzzate le bietole lesse e insaporitele in padella con una noce di burro, sale e pepe.
  2. Togliete le bietole dal fuoco e lasciatele raffreddare all’interno di una ciotola, dopodiché unite i restanti ingredienti: il pane strizzato e sminuzzato, lo zucchero, un uovo, l’uvetta, i pinoli, il rum, la scorza grattugiata degli agrumi e le spezie.
  3. Stendete la pasta frolla fino a ottenere una sfoglia spessa 5 mm e foderate con essa uno stampo per crostate imburrato e infarinato. Bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta e farcitela con l’impasto di bietole.
  4. Ripiegate i bordi della frolla verso il ripieno e create i becchi, pizzicando i bordi con i polpastrelli. Cuocete la torta per almeno 45 minuti a 180° e assicuratevi che anche il fondo sia ben cotto prima di sfornatela. Lasciatela raffreddare prima di servirla.

Note

Provate anche la tradizionale zuppa alla frantoiana lucchese e la focaccia ripiena alle erbette.

Scritto da Angelica Mocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Risotto al pistacchio: ricetta gourmet, invitante e saporita

Patate soffiate: ricetta sfiziosa, croccante e saporita

Leggi anche
Contents.media