Veneziana dolce: la ricetta originale facile e gustosa

Per la colazione di tutti i giorni, prova la veneziana dolce con la ricetta originale facile e veloce.

Stampa
veneziana dolce ricetta originale

Veneziana dolce: la ricetta originale facile e gustosa


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 20 minuti
  • Tempo di cottura: 45 minuti
  • Tempo totale: 65 minuti
  • Difficoltà: Medio

Descrizione

La veneziana dolce è un dessert tradizionale di Venezia, caratterizzato dalla sua consistenza soffice e leggera. La ricetta originale è semplice da preparare, ed è perfetta anche per la colazione di tutta la famiglia per iniziare la giornata con energia e gusto.


Porzioni: 8 persone

Ingredienti

  • 500 gr di farina Manitoba;
  • 10 gr di lievito di birra fresco;
  • 80 gr di zucchero;
  • 100 gr di burro;
  • 2 uova medie;
  • 200 ml di latte;
  • 5 gr di sale;
  • 1 uovo piccolo per la copertura;
  • Granella di zucchero q.b.;
  • Zucchero a velo.

Istruzioni

  1. Per cominciare fate sciogliere il burro nel forno a microonde o a bagnomaria e lasciate intiepidire. Sciogliete, poi, anche il lievito nel latte tiepido.
  2. In una ciotola mettete le uova intere con lo zucchero e lavoratele a lungo, con le fruste elettriche, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungete, quindi, il burro fuso ormai tiepido e montate di nuovo. A questo punto aggiungete anche la miscela di latte e lievito e mescolate; poi unite in più riprese la farina setacciandola attraverso un colino a maglie fitte.
  3. Quando gli ingredienti si saranno amalgamati, unite il sale e impastate energicamente. Potete realizzare l’impasto di questa veneziana sia a mano che con un robot da cucina o una planetaria.
  4. Lavorate a lungo fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Se risultasse appiccicoso, aggiungete poca farina. Modellate una palla e rimettetela nella ciotola. Coprite con della pellicola e lasciate lievitare in un luogo tiepido e al riparo da correnti d’aria fino a raddoppio del volume.
  5. Trascorso questo tempo, riprendete l’impasto, lavoratelo leggermente sulla spianatoia e mettetelo in uno stampo del diametro di 24 cm già imburrato e infarinato o spennellato con dello staccante per teglie.
  6. Lasciate lievitare di nuovo fino al raddoppio. Al termine di questa seconda lievitazione, spennellate tutta la superficie con l’uovo leggermente sbattuto; quindi cospargete con abbondante granella di zucchero.
  7. Cuocete la veneziana in forno statico preriscaldato a 180° per 45 minuti. Se la superficie dovesse colorarsi troppo, copritela con un foglio di stagnola negli ultimi 10 minuti di cottura. Sfornate, lasciate raffreddare e cospargete con dello zucchero a velo.

  • Cucina: Veneziana
Scritto da Ilenia Albanese
1 Comment
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
View all comments
Giovanna
Marzo 11, 2021 2:37 pm

Buongiorno,e la proma volta che la faccio e non date i tempi di lievitazione.. all’incirca quanto?grazie

Chow mein noodles: ricetta tipica della cucina cinese

Fagottini di pasta sfoglia alle pesche: soffici e golosi

Leggi anche
Contents.media