Notizie.it logo

Zucchine ripiene in padella: una ricetta semplice

zucchine ripiene in padella

Ricetta completa per le zucchine ripiene in padella.

Le zucchine fanno parte della famiglia delle Cucurbitacee e, in commercio, ne esistono diverse varietà. Ci sono le zucchine lunghe e le zucchine tonde, queste particolarmente indicate per fare al forno ripiene oppure tagliate a fette e grigliate.

Le zucchine hanno un ridotto contenuto di calorie per cui sono particolarmente indicate in una dieta ipocalorica, quindi dimagrante. Sono un alimento ricco di potassio, contengono anche magnesio, acido folico, vitamina E e vitamina C, hanno proprietà diuretiche e quindi contrastano i problemi alle vie urinarie, sono anche molto utili in caso di stitichezza e hanno proprietà calmanti e rilassanti.

Le zucchine raggiungono la loro maturazione in primavera ed estate ma, data la presenza delle serre, possono essere gustate tutto l’anno.
Ovviamente, se consumate nel periodo della maturazione naturale, le proprietà nutritive sono maggiormente efficaci. Scopriamo come cucinarle ripiene in padella.

Zucchine ripiene in padella

Le zucchine sono un contorno tipico della cucina italiana e possono essere preparate in diversi modi: trifolate, lessate, grigliate, ripiene con carne, con ricotta, riso, formaggio o prosciutto.

Possono inoltre essere cucinate in padella oppure nel forno ma, in ogni caso, saranno dei contorni sfiziosi e molto saporiti, particolarmente adatti ad una cena leggera soprattutto nel periodo estivo.

La ricetta delle zucchine ripiene in padella è una ricetta molto semplice che richiede circa 30 o 40 minuti di cottura ma vediamo di seguito cosa serve per preparare questo piatto light.

Ingredienti per 2 persone

  • 2 zucchine grandi;
  • 1 uovo piccolo;
  • 3 pomodorini;
  • 6 o 7 olive nere;
  • parmigiano grattugiato q.b;
  • 3 fettine di formaggio a pasta filata;
  • 3 o 4 cucchiai di pangrattato;
  • prezzemolo fresco q.b;
  • olio evo q.b;
  • sale e pepe q.b

Preparazione

  1. Dopo aver lavato le zucchine ed averle spuntate, bisogna tagliarle in due metà nel senso della lunghezza e con uno scavino o con un cucchiaino estrarre tutta la parte interna.
  2. Questa dovrà poi essere tritata bene con un coltello e trasferita in una padella con un filo d’olio. Con la fiamma alta cuocere l’interno delle zucchine in modo da farlo asciugare bene, lasciarlo intiepidire e, nel contempo, preparare gli altri ingredienti per il ripieno delle zucchine.
  3. In una ciotola sbattere leggermente l’uovo con una forchetta, aggiungere il prezzemolo tritato, i pomodorini tagliati a piccoli tocchetti, le olive nere denocciolate e tagliate a pezzettini, qualche cubetto di formaggio ed infine il ripieno delle zucchine che, nel frattempo, si sarà raffreddato.
  4. Aggiungere al composto il sale ed il pepe quanto basta, quindi il pangrattato ed il parmigiano grattugiato, questo per rendere il ripieno più consistente e compatto. Il pericolo di un ripieno non molto compatto è che, durante la cottura, fuoriesca dalla zucchina.
  5. Riempire le zucchine con il composto preparato quindi, in una padella antiaderente piuttosto grande per contenerle tutte, versare un filo d’olio e un dito circa di acqua, adagiare le zucchine preparate, coprire il recipiente e mettere sul fuoco a fiamma bassa fino a quando saranno tenere alla base.
  6. Quando l’acqua si sarà assorbita, provare ad infilzare la base delle zucchine con una forchetta, se saranno morbide significa che sono cotte, all’altro modo aggiungere ancora un pochino d’acqua e continuare la cottura.

Questa ricetta, molto semplice da cucinare, è un ottimo piatto leggero e molto saporito da gustare nelle calde sere estive sia come contorno sia come piatto unico.

© Riproduzione riservata
Leggi anche