Notizie.it logo

10 ricette vegetariane con le fave

Risotto fave e cioccolato

La fava è una pianta appartenente alla famiglia delle leguminose e molto utilizzata in cucina, soprattutto durante il periodo primaverile, quando si possono trovare le fave fresche e tenere, leggiamo insieme 10 ricette vegetariane con le fave.

Le fave in cucina vengono utilizzate in svariati modi e per tantissime ricette, possono essere consumate anche crude magari abbinate a formaggi come il pecorino. In commercio si trovano sia fave secche che prima di essere cucinate necessitano di circa 12 ore di ammollo sia le fave già pronte. Le fave contengono poche calorie, zuccheri e grassi e sono ricche di proteine, vitamine, carboidrati e sali minerali, in maniera particolare di ferro.

Oltre agli importanti valori nutrizionali che contengono, le fave portano fortuna. Secondo una antica credenza popolare infatti, se si trova un baccello contenente sette fave, la persona avrà un periodo ricco di fortuna, motivo in più allora per mangiare questo prezioso legume.

Per mangiarla bisogna sempre ricordarsi di eliminare l’escrescenza posta lateralmente alla fava.

Il legume destinato al consumo alimentare dell’uomo è la fava comune, da non confondere con il favino che è invece alimento per gli animali. La fava comune è una specie annuale, la pianta può raggiungere a seconda delle varietà dai 50 ai 150 cm. Fortunatamente la fava comune è una pianta molto vigorosa e non necessita di cure particolari. Esistono diverse varietà e per praticità vengono suddivise a seconda della loro entrata in produzione e cioè : fave medio termine (aguadulce claudia, aguadulce migliorata,relon), fave precoci ( reina bianca, reina mora, express, red epicure) e fave semi-precoci (histal, sciabola verse).

La semina avviene dal mese di Novembre fino alla prima settimana di Marzo ed il tipo di terreno non è così influente o meglio, la fava si adatta bene alla maggior parte dei terreni, anche se sarebbe meglio scegliere un terreno non secco ed esente da ristagni d’acqua. La raccolta delle fave avviene da Aprile ad Agosto, anche se le fave semi-precoci sono disponibili i primi giorni di giugno.

Le fave possono essere consumate fresche, oppure possono essere essiccate e conservate in contenitori sottovuoto che prima di essere consumate devono essere ammorbidite in acqua.

Considerata l’importanza delle fave ed in generale di tutti i legumi nell’alimentazione, con lo slogan “semi nutrienti per un futuro sostenibile”, l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha dichiarato il 2016 l’Anno Internazionale dei legumi per fare opera di sensibilizzazione e aumentare la consapevolezza dei molti vantaggi dei legumi, incrementarne la produzione e il commercio, e incoraggiare utilizzi nuovi e più intelligenti lungo tutta la catena alimentare.

“I legumi possono contribuire in modo significativo ad affrontare la fame, la sicurezza alimentare, la malnutrizione, le sfide ambientali e la salute umana”, ha affermato a sua volta il Segretario Generale dell’ONU, Ban Ki-moon, in una dichiarazione letta a suo nome alla cerimonia di lancio.

Le fave sono dei legumiricchi di proteine e fibre vegetali, poveri di grassi e fonte di preziosi sali minerali e vitamine ed è per questo motivo che si possono preparare in mille e più modi come i falafel, come condimento per la pasta, per il riso ed in tanti altri modi diversi, è il momento di scoprire insieme 10 ricette vegetariane con le fave.

Una carbonara vegetariana ? Perchè no ?

Carbonara vegetariana con fave

Carbonara vegetariana con fave * Sapori Nuovi

Uno dei più famosi e buoni primi piatti della cucina italiana in versione vegetariana, la carbonara vegetariana con fave. In questa versione niente guanciale o pancetta, ma solo spaghetti, fave, pecorino sardo ed uva. L’articolo prosegue dopo il video Una carbonara semplice da preparare ma gustoso e saporito.

Un vero e proprio Inno all’Orto

Fave in porchetta con crema di pecorino

Fave in porchetta con crema di pecorino * Sapori Nuovi

Le fave in porchetta con crema di pecorino è considerato un piatto che rappresenta un vero e proprio “inno all’orto” che andrebbe preparato solo nel mese di Maggio, mese in cui le fave sono tenere e saporite ed il finocchio selvatico fa sentire il suo aroma L’articolo prosegue dopo il video in maniera prepotente.

Delizione frittelle di fave aromatiche

Frittelle speziate con salsa di yogurt

Frittelle di fave speziate con salsa di yogurt * Sapori Nuovi

Una ricetta veloce e colorata, proprio come lo chef da cui abbiamo preso spunto, Jamie Oliver, il giovane cuoco inglese che ha ideato queste frittelle di fave speziate con salsa di yogurt. L’articolo prosegue dopo il video Oltre alle fave fresche, occorrono coriandolo, menta, peperoncino, cumino ed olio essenziale di limone o in alternativa un pò di buccia grattugiata.

Leggi anche: 10 idee per cena a base di legumi

La vera minestra pugliese

Minestra di fave, cicoria e straccetti

Minestra di fave, cicoria e straccetti * Sapori Nuovi

La minestra di fave, cicoria e straccetti è una ricetta che appartiene alla cucina pugliese. La Puglia è una terra molto generosa da un punto di vista dei prodotti coltivati, apparentemente poveri ma ricchi di sapore e benefici per la salute.

Polpettine aromatiche Mediorientali

Falafel di fave

Falafel di fave * Sapori Nuovi

I falafel di fave sono un secondo piatto vegetariano del Medioriente. Sono polpette fritte a base di fave o più comunemente di ceci, cui vengono aggiunti aglio, cipolla, prezzemolo e spezie tipiche della cucina mediorientale come cumino, coriandolo o cardamomo.

Fagottini colorati con fave, radicchio e morbide sottilette

Fagottini di radicchio e fave

Fagottini di radicchio e fave * Sapori Nuovi

I fagottini di radicchio e fave sono un antipasto davvero gustoso ed originale. Bastano delle sottilette, delle foglie di radicchio rosso e delle fave, andranno benissimo anche quelle surgelate ed i fagottini saranno pronti in pochissimo tempo.

Leggi anche: 20 ricette con le fave

Una purea detox

Purea di fave e cicoria

Purea di fave e cicoria * Sapori Nuovi

La purea di fave e cicoria da molti è considerato un piatto detox, che abbina il sapore delicato delle fave a quello più amaro e selvatico della cicoria. L’articolo prosegue dopo il video La cicoria, come le altre erbe amare, ha proprietà depurative e disintossicanti, con particolare riferimento alle radici, che sarebbero in grado di stimolare l’attività del fegato e dei reni.

Un risotto paradisiaco al cioccolato

Risotto fave e cioccolato

Risotto fave e cioccolato * Sapori Nuovi

Il risotto fave e cioccolato è un piatto realizzato con pochi ingredienti ma dalla qualità eccezionale, come il cioccolato di modica e la maggiorana, magari acquistata in uno di quei negozi che hanno spezie particolari e raffinate. L’articolo prosegue dopo il video Il cioccolato di Modica è un cioccolato siciliano appunto, che si ottiene tramite una particolare lavorazione a freddo del cioccolato.

Un sufflè francese con un legume primaverile

Soufflè di fave

Soufflè di fave * Sapori Nuovi

La ricetta del soufflè di fave nasce da alcuni avanzi, proprio così. Dopo un primo Maggio passato in compagnia, sono sempre molti i cibi che avanzano e tra questi le fave. L’articolo prosegue dopo il video Così nasce l’idea di utilizzare questi legumi per preparare un piatto della cucina francese, appunto il soufflè di fave.

Un primo piatto antico e saporito

Pasta con le fave

Pasta con le fave * Sapori Nuovi

La pasta con le fave è un piatto antico e saporito, la ricetta originale prevede la pancetta o il guanciale, ma questa è la versione vegetariana. L’articolo prosegue dopo il video Volendo si possono aggiungere anche i piselli ed il tipo di pasta più utilizzata sono i ditali rigati, ma ovviamente nulla vieta di utilizzare qualsiasi altro tipo di pasta.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000

Leggi anche