Baccalà arracanato del Molise: piatto natalizio tipico

Come preparare il gustoso baccalà arracanato, un secondo piatto natalizio tipico del Molise, gratinato al forno con pane raffermo e pomodorini.

Stampa

Baccalà arracanato del Molise: piatto natalizio tipico


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 20 minuti
  • Tempo di cottura: 40 minuti
  • Tempo totale: 1 ora
  • Difficoltà: Facile
  • Dieta: Poco lattosio

Descrizione

Il baccalà arracanato è un gustoso secondo piatto tipico del Molise, immancabile in tavola durante le festività natalizie. Per chi ama il pesce, questo grande classico è una vera prelibatezza: pomodorini, olive, capperi, noci e la speciale aggiunta dell’uva passa, che aggiunge una gradevole nota di dolcezza al piatto. Il baccalà arracanato, gratinato al forno con una croccante panatura di pane raffermo, è una specialità semplice e genuina, perfetta da servire durante il pranzo di Natale molisano.


Ingredienti

  • 600 g di baccalà ammollato;
  • 250 g di pomodorini;
  • 2 fette di pane raffermo;
  • 80 g di olive nere denocciolate;
  • 30 g di noci sgusciate;
  • 150 ml di vino bianco secco;
  • 2 cucchiai di uva passa;
  • 1 cucchiaio di capperi;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • 1 mazzetto di prezzemolo;
  • q.b. olio extravergine d’oliva;
  • q.b. sale e pepe.

Istruzioni

  1. Mettete in ammollo l’uva sultanina in acqua tiepida per una decina di minuti e intanto condite i pomodorini tagliati a spicchi con olio extravergine d’oliva, sale e pepe.
  2. Preparate la panatura, tritando il pane raffermo con il prezzemolo, l’aglio e le noci, dopodiché tagliate a cubetti il baccalà e riponetelo all’interno di una pirofila leggermente oliata.
  3. Distribuite come contorno i pomodorini, l’uvetta strizzata, le olive e i capperi, bagnate il fondo con il vino bianco e cospargete i pezzetti di baccalà con la panatura aromatica.
  4. Cuocete il baccalà arracanato nel forno statico preriscaldato a 180° per circa 40 minuti. Non appena la panatura risulta dorata e croccante, sfornatelo e servitelo caldo.

Note

Vi consigliamo di provare anche il baccalà in umido con olive e capperi e le frittelle di baccalà, un classico e gustoso antipasto natalizio.

Scritto da Angelica Mocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Budino pere e cioccolato vegan: dessert semplice e cremoso

Ravioli ripieni di patate e menta: ricetta aromatica

Leggi anche
Contents.media