Calamari al vino bianco: un secondo piatto semplice e gustoso

Come cucinare i prelibati calamari al vino bianco: un gustoso e leggero secondo piatto di mare, dal sapore e profumo invitante.

Stampa
calamari al vino bianco

Calamari al vino bianco: un secondo piatto semplice e gustoso


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 10 minuti
  • Tempo di cottura: 10 minuti
  • Tempo totale: 20 minuti
  • Difficoltà: Facile
  • Dieta: Senza glutine

Descrizione

I calamari al vino bianco sono una tradizionale ricetta di mare che richiede poco tempo e impegno, che potete cucinare ogni qualvolta desideriate portare in tavola un secondo semplice e saporito. Sono ottimi da gustare ancora caldi con del pane appena tostato e un contorno di stagione.


Ingredienti

  • 600 g di calamari puliti;
  • 200 ml di vino bianco;
  • 1 mazzetto di prezzemolo;
  • 2 spicchi d’aglio;
  • q.b. olio extravergine d’oliva;
  • q.b. sale e pepe.

Istruzioni

  1. Tagliate i calamari ad anelli o a pezzetti, dopodiché fateli insaporire all’interno di un capiente tegame con un filo d’olio extravergine d’oliva e due spicchi d’aglio schiacciati.
  2. Lasciate rosolare i calamari a fuoco medio, sfumateli con il vino bianco e insaporiteli con un trito finissimo di prezzemolo, sale e pepe nero macinato.
  3. Attendete che l’alcol evapori e lasciate cuocere i calamari qualche altro minuto, in modo tale che risultino ben cotti senza diventare gommosi. Toglieteli da fuoco e serviteli.

Scritto da Angelica Mocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Uva sotto spirito: ricetta semplice, veloce e autunnale

Patate sabbiose: ricetta rustica, sfiziosa e ricca di gusto

Leggi anche
Contents.media