Capunsei mantovani: ricetta tradizionale mantovana

I capunsei mantovani sono una ricetta tradizionale mantovana che vi permetterà di preparare un primo piatto davvero sfizioso.

Stampa
capunsei mantovani ricetta

Capunsei mantovani: ricetta tradizionale mantovana


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 20
  • Tempo di cottura: 20
  • Tempo totale: 40

Descrizione

I capunsei mantovani sono una squisita ricetta mantovana, tipica della tradizione contadina che si tramanda di generazione in generazione. Semplice da realizzare, è uno dei piatti storici autunnali.


Ingredienti

  • 2 uova
  • 500 gr di pane raffermo
  • 4 foglie di salvia
  • Noce moscata qb
  • 50 gr di Burro
  • 400 ml di Brodo di carne
  • 25 gr di grana padano grattugiato
  • Sale qb

Istruzioni

  1. Prendete il pane raffermo e con un mixer od un frullatore riducetelo a pangrattato di consistenza molto fine. Raccogliete il pane appena grattato all’interno di una ciotola e aggiungete una buona grattata di noce moscata ed un pizzico di sale.
  2. Prendete un pentolino e metteteci all’interno il burro tagliato a pezzi, riscaldate a fuoco moderato in modo da farlo ridurre tutto a liquido.
  3. Versate il burro fuso all’interno della ciotola con il pane. Impastate il pangrattato in modo che assorbi per bene tutto il burro fuso e si ditribuisca omogeneamente.
  4. Mettete in un altro pentolino 400ml di brodo e riscaldatelo fino a portarlo a bollore. Una volta raggiunto, versate anch’esso nella ciotola e cominciate a mescolare il tutto aiutandovi con un cucchiaio di legno.
  5. Una volta che il pane con il burro si sarà ammollato, lasciate raffreddare l’impasto. Quando sarà freddo, aggiungete il Grana padano grattugiato e le due uova.
  6. Mescolate per bene il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo. Modellate l’impasto formando un panetto all’interno della ciotola. Lasciatelo riposare per circa 2 ore.
  7. Riprendete l’impasto e lavoratelo con le mani umide in modo da formare dei piccoli gnocchetti allungati. Questi gnocchi dovranno essere affusolati e abbastanza compatti quindi fateli rotolare tra i palmi delle mani.
  8. Prendete una pentola, riempitela di acqua e portatela a bollore. Aggiungete una presa di sale e dopo circa mezzo minuto versateci i capunsei. Quando i capunsei saranno cotti, verranno a galla nell’acqua bollente. Raccoglieteli con un mestolo forato e versateli in un vassoio da portata.
  9. Prendete le foglie di salvia e trituratele finemente, mettetele in una padella a cui aggiungerete due grossi noci di burro. Fate sciogliere il burro fino a quando non diventa liquido e si aromatizza con la salvia. Versatelo poi sopra i capunsei. Infine ricopriteli con una buona spolverata di grana padano grattugiato.

Note

Se siete amanti dei piatti tradizionali, oggi vi consigliamo le rosticciata tirolese, un secondo piatto trentino.

Scritto da Andrea Pertile
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Biscotti di Halloween: come prepararli con il Bimby

Bicchierini tomba: ricetta per Bimby

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.