Come capire quando infornare il pane

| |

La pagnotta è pronta per essere cotta al forno ma ci sono ancora dei dubbi, ecco allora come capire quando infornare il pane.

Per chi è la prima volta, non sempre risulta così immediato sapere quando è il momento giusto per infornare il pane.

Esistono dei trucchi e delle accortezze che aiutano a capire quando infornare il pane.

Prima di tutto occorre controllare il tempo di lievitazione della ricetta per il pane scelta e considerare che in linea di massima il pane è pronto per essere infornato quando raggiunge al massimo il doppio del volume iniziale. Il pane va sempre cotto a lievitazione non completa, l’ultimo stadio della lievitazione deve infatti avvenire in forno.

Quando il pane raggiunge al massimo il doppio del suo volume iniziale è bene coprirlo con un canovaccio, poiché potrebbe formarsi una crosta che impedisce al pane infornato di procedere con l’ultima lievitazione, quella appunto che deve avvenire in forno.

Un primo trucco per carpire quando infornare il pane è quello di premere un dito sulla pagnotta, se l’impronta sparisce velocemente vuol dire che l’impasto deve ancora lievitare, se invece sparisce lentamente vuol dire che è ora di infornare. Se invece l’impronta dovesse rimanere, vuol dire che la lievitazione è andata troppo avanti ed il pane va impastato nuovamente.

Un secondo trucco, che vale anche per la pizza, è quello di mettere una pallina di impasto in una brocca di acqua, quando la pallina sale a galla è il momento di fare i tagli (se previsti nella ricetta) ed infornare il pane.

Scrivi un commento

1000

Come utilizzare i pomodori secchi

Con cosa sostituire la panna

Entire Digital Publishing - Learn to read again.