Come pulire il forno incrostato: metodi efficaci e naturali

Non sapete come pulire il forno incrostato da anni? Ecco alcune tecniche semplici, efficaci e naturali per rimuovere anche lo sporco più ostinato.

Pulire il forno, specialmente quando è particolarmente incrostato, è uno dei compiti più ardui a cui periodicamente è necessario dedicarsi sia per una corretta igiene della cucina, sia per preservare la durata del forno nel tempo e poter preparare dei piatti di ottima qualità. Eliminare i residui di grasso incrostati dopo mesi o anni di utilizzo, possibilmente senza utilizzare prodotti chimici aggressivi, può rivelarsi una vera e propria impresa, se non si sa esattamente come procedere. Dunque, se siete alle prese con un forno particolarmente sporco e desiderate a sgrossarlo a fondo una volta per tutte, utilizzando esclusivamente metodi naturali, seguite passo dopo passo la nostra guida. Vi spieghiamo come tirare a lucido il forno fino a renderlo pari a nuovo, il tutto senza ricorrere a detersivi.

Come pulire il forno incrostato

Il metodo più efficace per pulire il forno in modo naturale, consiste nel preparare una pasta naturale a base di bicarbonato di sodio e succo di limone (oppure aceto).

Le dosi sono le seguenti:

  • 2 bicchieri di bicarbonato;
  • 1/2 bicchiere di acqua;
  • 1/4 di bicchiere di succo di limone o aceto.

Come rimedio d’urto, se il forno presenta delle incrostazioni parecchio ostinate, consigliamo di distribuire la miscela di bicarbonato e limone su tutta la superficie incrostata nel forno e lasciarla agire per 3-4 ore, per poi rimuoverla utilizzando una spugnetta inumidita.

Se anche così non risolvete, preparate la pasta a base di bicarbonato e aceto all’interno di una ciotola resistente al calore, dopodiché distribuitela su tutta la superficie del forno con una spugnetta. Lasciate la ciotola con la pasta avanzata all’interno del forno e accendetelo a 100°C per 45 minuti. Il calore farà asciugare lo strato di bicarbonato, che potrete poi rimuovere efficacemente insieme alle incrostazioni di grasso utilizzando una spugnetta inumidita.

Scritto da Angelica Mocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Insalata shuba: ricetta originale tipica della cucina russa

Quanto costa mangiare da Pizzium a Milano: menù e prezzi

Leggi anche