Come zuccherare i pop corn

Per fare i popcorn classici, quelli salati, basta scaldare il mais in una padella, ben coperta e aggiungere eventualmente poco olio, per trasmettere più velocemente il calore. I popcorn sono per antonomasia lo snack salato preferito dai cinofili. E se invece provassimo a zuccherarli? Ecco come zuccherare i pop corn seguendo la nostra ricetta.

Come zuccherare i pop corn, l’occorrente

  • 100gr di mais per pop corn
  • 3 cucchiai di olio di semi
  • 150gr di zucchero di canna
  • 100gr di burro
  • 60gr di miele
  • un cucchiaino di bicarbonato
  • carta da forno

Come zuccherare i pop corn, la preparazione

  1. Mettere i pop corn in una pentola larga con coperchio insieme all’olio di semi e lasciare scoppiare a fiamma vivace
  2. Togliere dal fuoco e trasferire i pop corn in una ciotola
  3. Versare in una padella il burro con lo zucchero e il miele a fiamma bassa per almeno 5 minuti senza fare scurire ma solo finchè si formeranno delle bollicine piccole in superficie
  4. Aggiungere il cucchiaino di bicarbonato e mescolare noterete fino a quando il composto gonfierà e diventerà bello spumoso: passaggio importante per poter avvolgere completamente i chicchi scoppiati.
  5. Ora non ci resta che amalgamare il tutto, quindi versare il composto nei popcorn: volendo rendere i nostri popcorn ancora più saporiti possiamo aggiungereanche noccioline, nocciole o mandorle
  6. Mettere i pop corn su un foglio di carta da forno e cuocerli in forno a una temperatura bassa di circa 140 /150° muovendoli ogni 5 minuti fino a quando non avranno raggiunto un colore caramellato: attenzione a non scurirli, diventerebbero amari
  7. Una volta tolte dal forno lasciare raffreddare: possono anche essere decorati con cioccolato fuso.

Indicazioni nutrizionali: i popcorn al naturale hanno circa 350 kcal/hg, non hanno controindicazioni se non vengono salati o dolcificati.

Curiosità: una certa percentuale di popcorn non scoppia, si tratta di un fenomeno che dipende soprattutto dalla varietà del mais utilizzato, in particolare dipende dalla struttura del pericarpo, il guscio esterno del chicco di mais.

Scritto da Redazione Food Blog
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come sostituire le uova nei dolci

Come congelare le zucchine

Contents.media