Conchiglioni al salmone e porri: primo piatto sfizioso e saporito

Come preparare i deliziosi e invitanti conchiglioni al salmone affumicato e porri: un primo piatto appetitoso e saporito, ideale da servire la domenica.

Stampa
conchiglioni salmone e porri primo piatto saporito

Conchiglioni al salmone e porri: primo piatto sfizioso e saporito


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 20 minuti
  • Tempo di cottura: 40 minuti
  • Tempo totale: 1 ora
  • Difficoltà: Facile

Descrizione

I conchiglioni sono un formato di pasta particolarmente adatto a essere farcito e ideale da impiegare nella preparazione dei gustosi sformati gratinati al forno, da servire la domenica e nelle grandi occasioni. In particolare, oggi vi consigliamo di provare i conchiglioni ripieni al salmone e porri, arricchiti con tanta besciamella e formaggio grattugiato. Lasciatevi conquistare dalla loro irresistibile cremosità e dal gusto unico del salmone affumicato abbinato alla dolcezza dei porri!


Ingredienti

  • 320 g di conchiglioni;
  • 150 g di salmone affumicato;
  • 500 g di porri;
  • 500 ml di besciamella;
  • 50 g di parmigiano grattugiato;
  • q.b. olio extarvergine d’oliva;
  • q.b. sale e pepe.

Istruzioni

  1. Pulite i porri, tagliateli a rondelle sottili e fateli rosolare in padella con un filo d’olio extravergine d’oliva, insaporendoli a piacere con sale e pepe nero macinato.
  2. Nel frattempo tagliate a listerelle sottili il salmone affumicato, cuocete al dente i conchiglioni in abbondante acqua bollente salata e preparate una besciamella densa e cremosa.
  3. Stendete un abbondante strato di besciamella sul fondo di una pirofila e unite la restante i porri rosolati in padella, insieme al salmone tagliato a listerelle.
  4. Mescolate la besciamella con i porri e il salmone fino a ottenere una salsa perfettamente omogenea e farcite con essa i conchiglioni. Adagiateli all’interno della pirofila e copriteli con l’eventuale salsa rimasta.
  5. Cospargete i conchiglioni di parmigiano grattugiato e fateli gratinare in forno per 20 minuti a 200°. Vi consigliamo di servirli caldi appena sfornati.

Scritto da Angelica Mocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Conservazione migliore delle mele cotogne: 3 modi efficaci

Ernst Knam pasticceria: dove si trova, dolci in menù e ordinazioni

Leggi anche
Contents.media