Ghirlanda di pane al cotechino: ricetta rustica e saporita

Come preparare in casa la soffice e fragrante ghirlanda di pane al cotechino: una ciambella rustica ideale da servire con gli antipasti.

Stampa
Ghirlanda di pane al cotechino

Ghirlanda di pane al cotechino: ricetta rustica e saporita


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 1 ora
  • Tempo di cottura: 1 ora
  • Tempo totale: 2 ore
  • Difficoltà: Facile

Descrizione

La ghirlanda di pane al cotechino è delizioso lievitato rustico: una soffice e fragrante ciambella salata lievitata a lungo e farcita con formaggio fresco e cotechino sbriciolato, ottima da servire come antipasto o aperitivo. Semplicissima da preparare, scenografica e ricca di gusto: ideale da portare in tavola anche nelle grandi occasioni.


Ingredienti

Per l’impasto:

  • 500 g di farina Manitoba;
  • 280 ml di acqua;
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva;
  • 15 g di lievito di birra fresco;
  • 5 g di sale fino.

Per farcire:

  • 250 g di cotechino precotto;
  • 200 g di formaggio fresco spalmabile;
  • 50 g di parmigiano grattugiato.

Istruzioni

  1. Sciogliete il lievito di birra sbriciolato nell’acqua tiepida e incorporate alla farina Manitoba setacciata e riposta nel boccale della plenetaria.
  2. Iniziate a lavorare l’impasto e date il tempo alla farina di assorbire l’acqua, dopodiché incorporate anche il sale fino e l’olio extravergine d’oliva.
  3. Continuate a lavorare l’impasto fin quando non appare elastico e ben incordato. Trasferitelo all’interno di una capiente ciotola e copritelo con della pellicola.
  4. Lasciate lievitare l’impasto in un luogo tiepido fino al raddoppio del volume e intanto lessate il cotechino precotto in abbondante acqua bollente per circa 20 minuti.
  5. Una volta cotto, sbriciolate il cotechino con le mani e tenetelo da parte. Stendete l’impasto lievitato fino a ottenere un ampio rettangolo da 60×20 cm e spalmate su tutta la superficie il formaggio fresco.
  6. Distribuite sopra il formaggio il parmigiano e il cotechino sbriciolato, dopodiché arrotolate il rettangolo partendo dal lato più lungo e tagliate il filoncino a metà, così da riportare in superficie il ripieno.
  7. Intrecciate i due filoncini farciti fino a ottenere una ghirlanda e lasciatela lievitare per 1 ora, dopodiché adagiatela all’interno di uno stampo per ciambellone e cuocetela nel forno statico preriscaldato a 200° per 25 minuti. Servitela fredda.

Scritto da Angelica Mocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Torta con farina di mandorle: deliziosa, soffice e profumata

Crostata di pere, crema e cioccolato: un dessert goloso e raffinato

Leggi anche
Contents.media