Dorayaki: ricetta originale giapponese, semplice e sfiziosa

Amate la cucina orientale? Scoprite come preparare i deliziosi dorayaki ripieni di confettura di azuki, secondo l'originale ricetta giapponese!

Stampa
Dorayaki ricetta originale giapponese

Dorayaki: ricetta originale giapponese, semplice e sfiziosa


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 20 minuti
  • Tempo di cottura: 20 minuti
  • Tempo totale: 40 minuti
  • Difficoltà: Facile
  • Dieta: Vegetariana

Descrizione

Chi da bambino non ha mai sognato di assaggiare i dolcetti tanto amati da Doraemon? Quelle sfiziose frittelline tonde che a vederle sembrerebbero ripiene di crema alle nocciole, mentre in realtà racchiudono una morbida farcitura di confettura di fagioli Azuki. Come avrete sicuramente intuito, stiamo parlando dei dorayaki, dei dolcetti dall’aspetto molto simile ai pancake, irresistibilmente soffici e invitanti. Scoprite come prepararli in casa secondo l’originale ricetta giapponese e proponeteli a colazione o come merenda golosa!


Ingredienti

  • 120 g di farina 00;
  • 40 g di acqua;
  • 75 g di zucchero;
  • 2 uova medie;
  • 1 cucchiaio di miele;
  • 1 cucchiaio di mirin (facoltativo);
  • 1/2 cucchiaino di lievito per dolci.

Istruzioni

  1. Montate le uova insieme allo zucchero, così da ottenere un composto chiaro e spumoso, dopodiché incorporate anche il miele, il mirin e l’acqua.
  2. Unite la farina setacciata con il lievito per dolci e mescolate la pastella con una frusta affinché non si formino grumi. Copritela con un velo di pellicola e lasciatela riposare per 30 minuti.
  3. Ungete una padella antiaderente con poco olio e fate scaldare la superficie. Versate con un mestolo un po’ di pastella, così da formare 2-3 dorayaki dal diametro di 8 cm.
  4. Se siete alle prime armi, vi consigliamo di cuocere un dorayaki per volta. Attendete che inizino a formarsi delle bollicine in superficie, girateli con una spatola e proseguite la cottura per circa un minuto.
  5. I dorayaki sono ottimi da gustare ancora caldi, da soli o farciti con la confettura o crema spalmabile che preferite.

Note

Se volete assaggiare i dorayaki originali, potete acquistare l’anko (confettura di azuki) in un negozio di alimenti orientali. In alternativa, optate per un’ottima confettura di fragole o per l’irresistibile crema al gianduia.

Scritto da Angelica Mocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Zuccotto di tiramisù con savoiardi: dolce fresco e goloso

Ricetta della limonata fredda fatta in casa: un classico dell’estate

Leggi anche
Contents.media