Dove mangiare a Verona spendendo poco: ristoranti consigliati

Dove mangiare a Verona spendendo poco? Scoprite di seguito i principali posti da provare, a basso prezzo

Verona, una delle città più romantiche del mondo, è nota anche per le sue alte peculiarità culinarie. Ma al giorno d’oggi è facile e possibile mangiare bene a Verona spendendo poco. Ecco i posti dove andare.

Dove mangiare a Verona spendendo poco: posti da provare

Qui, di seguito, troverete i posti migliori e consigliati da provare a Verona per mangiare bene tutti i piatti tipici locali veronesi ma spendendo poco. Scoprite i migliori ristornati e osterie dove mangiare senza spendere una fortuna.

Osteria il Ciottolo

Situata a pochi passi da Castelvecchio, l’Osteria Il Ciottolo è una garanzia per ogni tipo di occasione. Perfetta sia a pranzo che a cena, offre la possibilità di accomodarsi sia all’esterno che all’interno. Il menù propone piatti tipici veronesi realizzati con prodotti freschi e di qualità, tra questi il risotto all’Amarone o lo stracotto de mùsso e la polenta, tutto a costi accessibili.

Osteria La Molinara

Da Osteria La Molinara poco lontano dalla centralissima Piazza Bra a Verona, troverete un posto molto semplice con un menù molto vario composto dai primi tradizionali, come gli gnocchi di patate con sughi della tradizione, e secondi di carne come la gustosissima tagliata di manzo o la tartare di cavallo. 

Trattoria i Masenini

Sempre nella modalità “spendendo poco” a Verona c’è la Trattoria i Masenini si trova nel centro storico, a pochi passi dall’Arena. In pochissimo tempo la trattoria è riuscita ad imporsi come il punto di riferimento in città per la qualità del cibo, per l’atmosfera unica, per la cucina tradizionale veronese unita al prezzo conveniente. 

Trattoria dalla Bruna

La Trattoria dalla Bruna è uno dei migliori locali dove mangiare il bollito con pearà a Verona e, più in generale, dove provare i piatti tipici della tradizione veronese spendendo il giusto. Il carrello dei bolliti è il fiore all’occhiello del menù: dopo poco vedrai il cuoco avvicinarsi al tuo tavolo, domandarti quali carni miste gradisci, per poi preparare davanti a te il piatto.

Scritto da Chiara Sorice
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Mortadella in gravidanza: si può mangiare?

Quanto dura in frigo la salsa verde? Consigli e accorgimenti

Leggi anche
Contentsads.com