Formaggi Dop italiani uniti al Foodex di Tokyo

Quattro formaggi Dop italiani saranno uniti al Foodex a Tokyo.

I formaggi Dop italiani saranno uniti al Foodex di Tokyo. I Consorzi di Tutela Asiago Dop, Gorgonzola Dop, Mozzarella di Bufala Campana Dop e Pecorino Toscano Dop saranno protagonisti alla fiera giapponese la più importante del Paese nel settore agroalimentale.

Questo evento è il primo dopo l’entrata in vigore dell’accordo di parternariato economico tra Unione europea e Giappone.

Il Foodex di Tokyo: cos’è

Il Foodex è una fiera agroalimentare che si tiene a Tokyo. E’ una vera e propria prova dell’intesa tra UE e Giappone, almeno sul fronte dell’accoglienza internazionale. L’accordo ha come obiettivo il riconoscimento e la tutela sul mercato giapponese di oltre 200 prodotti alimentari agricoli europei, aventi una regione geografica specifica di provenienza.

La fiera è un luogo d’incontro commerciale per tutta l’area Asia Pacifico, in cui – nella scorsa edizione – sono arrivati oltre 70.000 visitatori professionali per vedere 3.400 espositori.

Formaggi Dop uniti al Foodex

I Consorzi saranno presenti nel Padiglione Italia, e occuperanno quattro stand: quello per il Pecorino Toscano, per il Gorgonzola, per l’Asiago e per la Mozzarella di Bufala Campana. Una grande soddisfazione per il nostro Paese! I quattro formaggi Dop hanno deciso di unire le loro forze per andare a presentare il meglio del Made in Italy, in un paese che nel 2018 ha visto crescere molto la quantità e il valore dei formaggi.

Durante la fiera sono stati organizzati una serie di eventi, seminari e degustazioni per far capire a tutti l’unicità dei nostri prodotti caseari. Ci saranno anche dei cooking show per presentare al meglio i prodotti del nostro Paese.

Con l’accordo stabilito tra UE e Giappone, si cominceranno ad esportare i formaggi, grazie alla soppressione dei dazi che dovevano essere pagati sui formaggi a pasta dura. Per quanto riguarda i formaggi freschi, l’obiettivo è una progressiva liberalizzazione che porti, tra 16 anni, all’azzeramento di ogni dazio.

I giapponesi stanno cominciando ad apprezzare i prodotti italiani, dimostrando una costante ricerca del loro valore ed è proprio il Giappone ad essere all’undicesimo posto per volume di importanza del Gorgonzola Dop.

Ciò che rende l’Italia unica per la sua cucina è la varietà dei prodotti presenti nel territorio e le eccellenze enogastronomiche. L’obiettivo dei Consorzi alla fiera Foodex è presentare e raccontare l’Italia, le sue peculiarità e le sue unicità, sottolineando ogni punto di forza e di differenziazione rispetto alle cucine del resto del mondo. L’unione di Asiago Dop, Gorgonzola Dop, Mozzarella di Bufala Campana Dop e Pecorino Toscano Dop vogliono rendere ancora più forte l’idea che insieme si può rendere molto più efficace la promozione dei prodotti italiani.

?ri6hnGwLkkclKJ1K6Iting4k4iylbH8kSgLl6J3MZJBmFlgKSKamkKEmoLPLkG6L4moIoG8K7IBG1IkmPLtKskHldidg5gKLFHMmig6l3jIjjgDkSKGGuLpGYLwkpg7kELCldmlGTLbHyL8HcJxmFLGlkj1jbKRh7G2h1hnJdKoLBLPHOk8HsjyHOgBG5LmKDhFMEHgJphgMTGcKeH1mbmsKvK8lWGWlphVH6g5epLQT07N8pM61

Scritto da alice sacchi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Nuovo presidio Slow Food: tutelato il cavolfiore di Moncalieri

Brexit e industria alimentare: prezzi in aumento senza l’accordo

Leggi anche
Contents.media