Frittata di asparagi e patate: ricetta vegetariana, rustica e saporita

La ricetta veloce e saporita della frittata di asparagi e patate, un prelibato secondo piatto perfetto per ogni occasione, dal profumo rustico e stuzzicante.

Stampa
frittata di asparagi e patate ricetta

Frittata di asparagi e patate: ricetta vegetariana, rustica e saporita


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 15 minuti
  • Tempo di cottura: 1 ora
  • Tempo totale: 1 ora e 15 minuti
  • Difficoltà: Facile
  • Dieta: Vegetariana

Descrizione

La frittata di asparagi e patate è un gustoso secondo piatto, dal profumo rustico e stuzzicante, ideale da portare in tavola in primavera o durante il resto dell’anno, sostituendo gli asparagi selvatici con quelli coltivati o surgelati. Una ricetta completa di proteine, carboidrati, fibre e grassi, che costituisce un vero e proprio piatto unico, perfetto da gustare durante una cena in famiglia o come veloce pranzo fuori casa.


Ingredienti

  • 6 uova;
  • 300 g di patate;
  • 300 g di asparagi;
  • 50 g di parmigiano grattugiato (facoltativo);
  • 1 cipolla dorata;
  • q.b. olio extravergine d’oliva;
  • q.b. sale e pepe.

Istruzioni

  1. Lavate gli asparagi, eliminate le estremità più dure del gambo e tagliateli a tocchetti, dopodiché rosolateli in padella con un soffritto di cipolla tritata e olio extravergine d’oliva. Se utilizzate gli asparagi coltivati, vi consigliamo di scottarli in acqua bollente per 5 minuti circa.
  2. Intanto lessate le patate con la buccia per 30 minuti circa, dopodiché pelatele e tagliatele a cubetti piccoli. Tenetele da parte e intanto sbattete energicamente le uova all’interno di una terrina.
  3. Insaporite le uova con sale, pepe e il parmigiano grattugiato, poi unite sia le patate che gli asparagi cotti in padella. Mescolate con cura e versate il composto in padella o all’interno di una teglia, se preferite cuocere la frittata in forno.
  4. In forno, la cottura è di circa 25 minuti a 180°, mentre in padella vi consigliamo di cuocerla sulla superficie già calda per una decina di minuti per lato. È ottima da gustare tiepida, con del pane e un contorno a piacere.

Scritto da Angelica Mocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Gamberi alla catalana: ricetta estiva tipica della cucina spagnola

Gnocchi di carote: ricetta leggera senza uova e patate

Leggi anche
Contents.media