Granita alle mandorle catanese: ricetta fresca, leggera e invitante

Come preparare senza gelatiera la leggera granita alle mandorle catanese: un dessert estivo siciliano, irresistibilmente fresco e cremoso.

Stampa
Granita alle mandorle catanese

Granita alle mandorle catanese: ricetta fresca, leggera e invitante


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 10 minuti
  • Tempo totale: 10 minuti
  • Difficoltà: Facile
  • Dieta: Senza glutine

Descrizione

La granita alle mandorle catanese è un tradizionale dolce siciliano, semplicissimo da preparare in casa anche senza gelatiera. Irresistibilmente fresco e cremoso, ottimo da servire nelle calde giornate estive come alternativa leggera al gelato, sia come goloso spuntino pomeridiano, sia come invitante dessert di fine pasto.


Ingredienti

  • 700 g di ghiaccio;
  • 150 g di mandorle spellate;
  • 100 g di zucchero;
  • 100 ml di latte di mandorle.

Istruzioni

  1. Frullate lo zucchero con la mandorle dolci (potete utilizzarle tostate per ottenere una granita dal gusto più aromatico) utilizzando un frullatore da almeno 500 watt e dotato di un boccale capiente.
  2. Non appena le mandorle risultano perfettamente polverizzate, incorporatea a filo il latte di mandorle. Potete utilizzare anche del latte vaccino intero o della panna per rendere la granita più cremosa).
  3. Unite il ghiaccio a cubetti e frullate il tutto a intervalli di pochi secondi, così da non surriscaldare le lame, fino a ottenere una granita perfettamente cremosa e omogenea. Servitela subito.

Scritto da Angelica Mocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Croque madame: la ricetta originale del toast tipico di Parigi

Gelato alla fragola senza gelatiera: semplicissimo, fresco e goloso

Leggi anche
Contents.media