Lecca lecca arcobaleno: ricetta sfiziosa per grandi e piccini

Come preparare i deliziosi lecca lecca arcobaleno: la ricetta facile e veloce per ottenere dei golosi dolcetti colorati, che piacciono a grandi e piccini.

Stampa
lecca lecca arcobaleno ricetta

Lecca lecca arcobaleno: ricetta sfiziosa per grandi e piccini


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 10 minuti
  • Tempo di cottura: 10 minuti
  • Tempo totale: 20 minuti
  • Difficoltà: Facile
  • Dieta: Vegana

Descrizione

I lecca lecca arcobaleno sono dei dolcetti coloratissimi e sfiziosi, preparati con sciroppo di zucchero e l’ausilio degli appositi stampini. Facilissimi da ricreare, zuccherosi e invitanti: questi lecca lecca sono una vera delizia adulti e bambini, perfetti da regalare e offrire durante le feste di compleanno e altre ricorrenze speciali. Scoprite come prepararli in pochi minuti seguendo la nostra ricetta!


Ingredienti

  • 100 g di zucchero;
  • 50 g di acqua;
  • 2 g di cremor tartaro;
  • q.b. coloranti alimentari;
  • q.b. aroma per dolci.

Istruzioni

  1. Versate l’acqua all’interno di un pentolino, unite il cremor tartaro e mescolate affinché di sciolga, dopodiché aggiungete anche alcune gocce di aroma per dolci a piacere e lo zucchero.
  2. Fate sciogliere lo zucchero nell’acqua a fuoco dolce, mescolandolo fin quando non inizia a caramellare: misurate la temperatura con una sonda e attendete che raggiunga i 150°.
  3. Togliete lo sciroppo di zucchero dal fuoco, versatelo all’interno di ciotole diverse e aggiungete alcune gocce di colorante alimentare. Mescolate affinché lo sciroppo assuma una colorazione uniforme.
  4. Aiutandovi con un cucchiaino, versate i diversi sciroppi all’interno degli stampini per lecca lecca e mescolateli con uno stuzzicadenti per ottenere un effetto a girandola o marmorizzato.
  5. Inserite gli appositi stecchi e lasciate solidificare i lecca lecca arcobaleno. Potete servirli o conservarli in dispensa.

Scritto da Angelica Mocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Cheesecake alla fragole e frutti di bosco a tre strati

Arancini di riso e mozzarella: sapori della tradizione

Leggi anche
Contents.media