Mattonella di salame: ricetta rustica e sfiziosa per l’aperitivo

La ricetta semplice, veloce e e sfiziosa della mattonella di salame, pomodoro e mozzarella, un delizioso finger food ispirato alla cucina palermitana.

Stampa
mattonella di salame ricetta

Mattonella di salame: ricetta rustica e sfiziosa per l’aperitivo


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 15 minuti
  • Tempo di cottura: 25 minuti
  • Tempo totale: 40 minuti
  • Difficoltà: Facile

Descrizione

La mattonella di salame è un gustoso antipasto rustico che si prepara in pochi minuti con ingredienti semplici e ricchi di gusto. Un’irresistibile ripieno di salsa di pomodoro, salame a fette e mozzarella filante, racchiuso tra due fogli di croccante pasta sfoglia. La ricetta è ispirata alla classica mattonella palermitana, preparata con un impasto lievitato e tipicamente farcita con prosciutto. Provatela appena sfornata anche come finger food: non potrete resistere al suo profumo e al suo sapore stuzzicante.


Ingredienti

  • 2 rotoli di pasta sfoglia rettangolare;
  • 200 g di salame a fette sottili;
  • 200 g di mozzarella;
  • 400 g di passata di pomodoro;
  • 1 uovo per spennellare;
  • q.b. origano essiccato;
  • q.b. semi di sesamo.

Istruzioni

  1. Preparate la salsa di pomodoro, unendo alla passata un filo d’olio extravergine d’oliva, un cucchiaino di origano essiccato e un pizzico di sale e pepe nero.
  2. Stendete il primo foglio di pasta sfoglia sopra una leccarda, senza rimuovere la carta da forno, e copritela con il salame e la mozzarella tagliata a fette sottili e sminuzzata.
  3. Distribuite su tutta la superficie uno strato omogeneo di salsa di pomodoro all’origano e aggiungete altra mozzarella e salame e fette. Coprite il ripieno con il secondo foglio di pasta sfoglia.
  4. Sigillate accuratamente i bordi della mattonella affinché il ripieno non fuoriesca durante la cottura e spennellate la superficie con un uovo sbattuto. Decoratela a piacere con semi di sesamo.
  5. Cuocete la mattonella di salame nel forno statico preriscaldato a 200° per circa 25 minuti. Sfornatela non appena risulta dorata in superficie e servitela ancora calda.

Scritto da Angelica Mocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Torta budino: ricetta cremosa, leggera e senza burro

Windsor bread: la ricetta del soffice pan brioche orientale

Leggi anche
Contents.media