Miglior microonde combinato 2017: classifica

Stai per comprare un forno a microonde, ma non sai da dove iniziare? Nessun problema ecco la classifica del miglior microonde combinato 2017. Prima di procedere con l’acquisto dell’apparecchio meglio fare alcune piccole considerazioni.

LEGGI ANCHE: miglior microonde con forno statico: classifica

Primo aspetto: la funzionalità

I forni a microonde che vanno oltre le semplici funzioni di riscaldare o scongelare i cibi possono essere assai cari.

Per chi è un cuoco esperto ed appassionato, sul mercato ci sono prodotti estremamente validi. In questo caso conviene però dedicare tempo all’acquisto studiando e confrontando le caratteristiche di ogni dispositivo. Quando è stato inventato, il forno a microonde ha rivoluzionato il modo di preparare i cibi, in particolare per la sua capacità di scongelarli in tempi molti rapidi. L’evoluzione tecnologica ne ha incrementato la versatilità permettendo di utilizzarlo anche per riscaldare le pietanze, sia quelle precotte sia quelle da cuocere da zero.

Secondo aspetto: la dotazione tecnologica

Un ulteriore passo avanti, in termini di completezza della dotazione tecnologica, è rappresentato dalla funzione abbinata all’utilizzo di un piatto detto Crisp, realizzato con particolari materiali capaci di convogliare il calore sui cibi in modo uniforme. In questo modo le pietanze saranno rese più croccanti, si potrà friggere utilizzando pochissimo olio e preparare e fare lievitare torte e soufflé.

Terzo aspetto: lo spazio

I microonde si dividono in due grandi categorie con fasce di prezzo differenti: quelli da incasso e quelli che possono essere posizionati dovunque.

I primi sono studiati per essere inseriti in modo armonico nella cucina, spesso incolonnati insieme al forno tradizionale in modo da creare una vera e propria zona di cottura. Sono mediamente più grandi e ingombranti e il loro acquisto va “studiato” in modo da adattare il design dell’ambiente alla loro presenza. Più agevoli da collocare sono i microonde tradizionali, cui sono sufficienti un ripiano e una presa di corrente. Sono di dimensioni più contenute e hanno una capacità che varia dai 18 ai 30 litri, a seconda delle esigenze in termini di spazio e quantità di cibo da riscaldare.

Per aiutarvi nell’individuare il miglior microonde combinato 2017, ecco la classifica.

LEGGI ANCHE: Miglior microonde con forno statico: classifica

Miglior microonde combinato 2017: classifica

Samsung MG23F301TCK Forno a Microonde

samsung-mg23f302tak-grilles-mikrohullamu-suto_orÈ un modello dal design attraente e tecnologicamente avanzato. Dispone del Triple Distribution System grazie al quale le microonde, provenendo da tre fessure diverse, consentono di cuocere bene e uniformemente i piatti. Inoltre, si può scegliere tra 41 ricette preimpostate (dieci per colazione, dieci per pranzo, undici per cena e dieci per occasioni speciali) e venti modalità di cottura. In questo modo, al posto dei cibi surgelati, è possibile mettere a tavola in poco tempo pietanze preparate con ingredienti freschi. Il rivestimento interno è in ceramica che è facile da pulire, non si scolora nel tempo né si graffia. Tra i vantaggi di questo Samsung anche la modalità Eco che, una volta impostata, consente di ridurre notevolmente i consumi. Acquista su Amazon

Pro

Cottura uniforme: Il Samsung è dotato di un particolare sistema, chiamato Triple Distribution System, che fa sì che le microonde vengano erogate da tre fessure diverse. In questo modo la distribuzione del calore è più precisa e la copertura più ampia.

Buon numero di funzionalità: Anche se non può rivaleggiare con il modello precedente e rispetto a quello è privo di alcune funzioni, ne ha alcune di sicuro interesse, come il defrost e il grill.

Capienza: Rispetto alla maggior parte dei modelli in commercio, con una capienza da 20 litri, questo è sensibilmente più spazioso e ne ospita fino a 23.

Contro

Vetro scuro: Più di un utente si è lamentato per la colorazione troppo scura del vetro dello sportello, che rende assai difficile tenere sotto controllo la cottura della pietanza da fuori, a meno che non si rimanga molto vicini all’elettrodomestico.

Whilrpool Gusto GT288/SL Microonde Crisp Combinato

81tiBSNn-SLÈ un elettrodomestico dal design moderno e accattivante, di colore nero e argento, dotato di comoda maniglia e di funzioni tecnologicamente all’avanguardia come la Forced Air che permette una cottura ventilata come in un forno tradizionale; la Crisp brevettata per dorare perfettamente i cibi sopra e sotto; il Jet Defrost che permette uno scongelamento rapidissimo e uniforme; il potente Grill; il Jet Beverage per il riscaldamento rapido delle bevande (ottimo quando bisogna accontentare bambini impazienti). È, quindi, un forno a microonde multifunzione, utilissimo quando non si vuole accendere il forno più grande in caso di pietanze piccole da cuocere. Acquista su Amazon.

Pro

Funzioni avanzate: Gusto di Whilrpool è molto più di un semplice microonde e permette tantissime modalità di cottura diversa: ventilata come nei forni tradizionali, in modalità crisp per dorare gli alimenti, defrost per scongelare, grill per gratinare al punto giusto ecc.

Design: Sobrio, elegante e decisamente moderno, il look del fornetto è davvero accattivante e darà un tocco di classe in più alla tua cucina.

Rapporto qualità/prezzo: Nonostante sia probabilmente il forno più costoso tra quelli che ti proponiamo, in rapporto alla qualità resta tra i più convenienti dato che dà una notevole “paga” a tutti gli altri.

Contro

Cavo: Il cavo di alimentazione è davvero molto corto, il che obbliga nella maggior parte delle situazioni all’utilizzo di una prolunga, nonostante questa venga sconsigliata proprio nelle istruzioni.

Candy CMG 20 DW Microonde

Candy-CMG-20-DW_Una soluzione molto interessante è il modello della Candy piccolo e compatto. L’azienda italiana propone un modello dal design moderno ed elegante, di colore bianco, con comoda maniglia di apertura e display elettronico. Da ricordare anche i numerosi programmi di cottura automatici presenti (ce ne sono fino a tredici), così come lo scongelamento che può essere impostato anche in base al peso e, infine, la funzione Start Express che imposta automaticamente il forno alla massima potenza per 30 secondi ogni volta che viene premuto il tasto. Il modello Candy è dotato anche di sistema di sicurezza per bambini e di controlli per scegliere in automatico tempo e cottura dei cibi in base al loro peso. È presente anche una griglia di metallo per scaldare due pietanze contemporaneamente. Ottimo il rapporto qualità/prezzo. Acquista su Amazon.

Pro

Completo: Il forno Candy è dotato di tutte le caratteristiche fondamentali per un buon microonde: buona potenza, funzione grill e scongelamento, timer e avvio istantaneo, piatto rotante e comandi touch.

Funzionamento in base al peso: Molto carina e utile la possibilità di azionarlo per scongelare in base al peso degli alimenti riposti al suo interno, oltre che selezionando i minuti.

Compatto: Come molti altri, ha una capienza di 20 litri ma rispetto alla media appare più compatto e robusto, facile da posizionare nella nostra cucina.

Contro

Fine cottura: A fine cottura, il forno a microonde Candy emette cinque forti squilli, che possono risultare fastidiosi soprattutto se in casa c’è qualcuno che dorme o non vogliamo disturbare.

Scritto da Redazione Food Blog
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Dolci senza cottura per bambini: 10 idee

Miglior microonde con forno statico: classifica

Contents.media