I migliori vini da abbinare alle orecchiette

La cucina pugliese è nota a tutti per il suo essere ricca e gustosa ma soprattutto variegata.

Primi e secondi di mare si alternano ad altrettante “pietanze di terra“, senza dimenticare il ruolo preponderante delle verdure, cucinate nei modi più disparati.

Il ricettario della vera cuoca pugliese difficilmente potrà essere breve.

La presenza di un clima caratterizzato dall’incontro di due mari e l’alternanza dei venti ha caratterizzato in maniera unica la terra pugliese, dando frutti dal sapore unico e genuino.

La genuinità e la semplicità sono sicuramente due elementi fondamentali per la cucina della Puglia: bastano pochi ingredienti e il gioco è fatto.

Il grano è sicuramente uno dei prodotti più utilizzati, costituendo la base delle “orecchiette“, la famosissima pasta che deve il nome proprio alla sua forma di “piccola orecchietta” e che è condita nelle maniere più disparate.

A seconda dei condimenti utilizzati, che vanno dal classico sugo fresco sino ad arrivare al ragù di cavallo passando per le cime di rapa, ci saranno degli abbinamenti differenti con quello che rappresenta un’altra eccellenza enogastronomica della Puglia: il Vino.

Scopriamo assieme a Sapori Nuovi quali sono i migliori vini da abbinare alle orecchiette.

LEGGI ANCHE: Condimento per orecchiette pugliesi: come fare

Orecchiette con sugo di pomodorini freschi

Orecchiette con sugo di pomodorini freschi

Un piatto dal sapore fresco e leggero ma che di sicuro non deluderà i vostri palati.

Il pomodorino fresco pugliese si incontra con il basilico e il formaggio cacioricotta per creare un piatto sano ed equilibrato ma allo stesso tempo molto gustoso!

Per la ricetta del piatto visitate questo link “di origine controllata”.

Il vino che meglio si abbina ad un bel piatto di orecchiette con il sugo di pomodorini freschi è certamente un Primitivo, sia nella sua versione rosata, consigliata nelle calde giornate estive e a chi ama i sapori più delicati, che nella sua versione rossa, per un gusto notevolmente più forte e deciso.

Orecchiette con cozze e pomodorini

Orecchiette con cozze e pomodorini freschi

La pasta regina della cucina pugliese si incontra con un altro ingrediente che regna incontrastato nelle cucine della regione: la cozza.

Le cozze sono un’altra delle eccellenze pugliesi, ingrediente di mare ma dal costo contenuto, che è sempre in grado di caratterizzare in maniera unica una pietanza.

Ecco il link della ricetta.

Per questo piatto si consiglia di far ricadere la scelta su un vino bianco, assolutamente consigliato un Bianco Salice Salentino.
Orecchiette con carne di cavallo

Orecchiette con carne di cavallo

Quella di cavallo è una carne molto utilizzata nella cucina pugliese, soprattutto in quella del basso e dell’alto Salento.

Spesso è utilizzata come condimento di base per il sugo delle orecchiette, sia sotto forma di ragù che in pezzetti, o ancora in fettine usate per “confezionare” le “braciole” i tipici involtini pugliesi.

Per chi desideri cimentarsi ai fornelli nella preparazione di questo piatto saporito, ecco le ricette:

orecchiette al ragù di braciole

orecchiette con ragù di cavallo

Per la carne di cavallo, cucinata in tutte le sue forme, si consiglia un vino dal sapore aspro e deciso come un rosso Negramaro del Salento.
Orecchiette al forno con melanzane e scamorza

Orecchiette al forno con melanzane e scamorza

Chi l’ha detto che le orecchiette non possono essere cotte al forno?

Questa ricetta ne è la prova: unendo pochi e semplici ingredienti si otterrà un piatto gustoso e leggero, reinventando il classico modo di cucinare le orecchiette.

Anche per questo piatto, come per il precedente, si consiglia di abbinare un buon Negramaro del Salento.
Orecchiette alle cime di rapa

Orecchiette con le cime di rapa

Infine, se si parla di orecchiette, non possono mancare loro: le cime di rapa.

Il loro sapore amaro abbinato al gusto salato delle acciughe, condite con aglio e peperoncino, rappresenta uno dei condimenti certamente più conosciuti per le orecchiette.

Il binomio Puglia e orecchiette alle cime di rapa è davvero intramontabile!

Il vino perfetto da abbinare a questo piatto tipico deve risultare morbido all’assaggio e privo di particolari durezze. Per questo è bene prediligere un bianco a un rosso e far ricadere la propria scelta su un vino Bianco di Locorotondo, o un Bianco d’Alessano, che saranno in grado di esaltare i sapori del piatto, addolcendone le asperità.

Ecco il link che porta alla ricetta delle orecchiette alle cime di rapa.

LEGGI ANCHE: Dove mangiare le migliori orecchiette pugliesi

Che dire nella cucina pugliese ce n’è davvero per tutti i gusti, la varietà di ingredienti di mare e di terra permette di creare dei piatti unici, e gli innumerevoli abbinamenti con vini autoctoni e di prima qualità permetterà di esaltare al meglio il sapore dei piatti, dando vita sempre a sapori nuovi che sorprenderanno i palati anche più sofisticati.

E allora brindiamo con un buon bicchiere di vino e prepariamoci ad assaporare un buon piatto di orecchiette pugliesi!

Scritto da Redazione Food Blog
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Idee cena a base di rum

Ristoranti aperti fino a tardi a Bari

Contents.media