Notizie.it logo

Muffin al cioccolato senza latte: leggeri e gustosi

muffin al cioccolato senza latte

Voglia di fare un break dolce? I muffin al cioccolato senza latte sono la soluzione.

I muffin sono un vero e proprio must per la colazione e la merenda di grandi e piccini; sono morbidi, golosi e possono essere preparati con numerose varianti adatte per ogni gusto ed ogni necessità. Ovviamente fra tutti spiccano i muffin al cioccolato, ancora meglio se si usa quello fondente per rendere la ricetta più ricca. In alcuni casi, però, potrebbe non essere possibile utilizzare il latte e neppure il burro per via di intolleranze o, semplicemente, per rendere questi dolcetti più leggeri. La ricetta è facile ed anche le meno esperte avranno ottimi risultati; la preparazione richiede circa 20 minuti e per la cottura ci vogliono 25 minuti. Alla fine il risultato sarà da 10 e lode e nessuno noterà l’assenza di latte o burro.

Muffin al cioccolato senza latte

Ingredienti

Per realizzare circa 20 muffins al cioccolato di grandezza media sono necessari i seguenti ingredienti:

  • 300 gr di farina,
  • 4 uova,
  • 200 gr di acqua,
  • 80 gr di olio di semi,
  • 200 gr di cioccolato fondente,
  • 230 gr di zucchero,
  • 16 gr di lievito per dolci.

Come si vede servono ingredienti che normalmente sono presenti in casa, quindi questi dolcetti tanto amati possono essere preparati all’improvviso, magari se si hanno ospiti oppure se i figli hanno invitato i loro amici e non c’è nulla da offrire loro.

Preparazione

  1. Per preparare i muffin al cioccolato senza latte, è necessario avere a disposizione due ciotole; nella prima si uniscono farina, lievito, zucchero e si mescola per avere un composto omogeneo.
  2. Nella seconda si mettono le uova, sbattendole con una frusta, unendo poi pian piano l’acqua tiepida e l’olio, continuando a lavorare con le fruste.
  3. Quando tutti gli ingredienti si saranno amalgamati bene, avendo un composto spumoso e leggero, si uniscono i componenti secchi con cautela, facendo attenzione ad incorporare il tutto in modo da rendere l’impasto omogeneo e senza grumi.
  4. Al termine va aggiunto il cioccolato fondente, tagliato a pezzettini.

    Una parte andrà messo, poi, negli stampini.

  5. Quando tutto sarà perfettamente mischiato e l’impasto risulterà morbido e soffice al punto giusto, andranno riempiti i pirottini, ovviamente non fino all’orlo ma per ¾ circa così da non farli sbordare. I pezzettini di cioccolato avanzati andranno messi sulla superficie, per un risultato assolutamente irresistibile.
  6. Terminate queste operazioni si mettono nel forno preriscaldato a 180° per 25 minuti. Una volta cotti vanno fatti raffreddare, cospargendoli con zucchero a velo. I muffins senza latte sono pronti e faranno felici anche gli intolleranti al lattosio.

Varianti golose

Naturalmente questa è la ricetta base per muffins al cioccolato senza latte né burro, ma si possono realizzare numerose varianti secondo la propria fantasia, il proprio gusto o gli ingredienti stagionali che possono dare ancora più gusto ai dolcetti più famosi ed amati.

I golosi non devono far altro che aggiungere 30 gr di cioccolato amaro in polvere per ottenere muffins al doppio cioccolato. Oppure si possono realizzare delle varianti raffinate, aggiungendo succo di arancia e scorze di arancia candita o, ancora, si possono frullare delle pere, realizzare una purea da unire agli ingredienti umidi, per un gusto ancora più particolare. Muffins cioccolato e cocco?

Una ricetta esotica che stuzzicherà il palato dei più esigenti. Per realizzarli non si dovrà far altro che aggiungere farina di cocco in parti uguali rispetto alla farina normale (150 gr di farina + 150 gr di farina di cocco).

Al posto dell’acqua, poi, si potrebbe usare anche il latte di mandorla per ottenere un sapore più corposo ma per dolci sempre privi di lattosio. Infine un’idea per un’occasione davvero speciale: al centro di ogni muffins al cioccolato, prima di infornarli, può essere messa un’amarena sciroppata. Il calore durante la cottura scioglierà leggermente questo cuore goloso, rendendo i dolci irresistibili.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000

Leggi anche