Quanto costa mangiare a Londra: prezzi aggiornati al 2023

Quanto costa mangiare a Londra da turisti? Ecco quanto si spende nel 2023 per pranzare o cenare nella capitale inglese: ristoranti e prezzi.

Londra è una città unica e affascinante, che ogni anno attrae quasi 20 milioni di persone provenienti da ogni parte del mondo. È la terza metropoli più visitata al mondo, preceduta solamente da Bangkok (21 milioni) e Hong Kong (26 milioni).

Ci sono innumerevoli ragioni per cui così tante persone scelgono di recarsi a Londra, anche più volte del corso della loro vita: il suo fascino storico, la sua bellezza architettonica e la vasta scelta di attrazioni turistiche sono le principali. A Londra non ci si annoia mai: ci sono talmente tanti monumenti, musei e scorci da ammirare, che una settimana di vacanza solitamente non basta mai. È a tutti gli effetti una città cosmopolita, in cui oltre a immergersi nella cultura inglese si può viaggiare tra arte, musica e sapori provenienti da ogni angolo del globo.

Uno degli aspetti più apprezzati di Londra è la varietà del cibo. In ogni parte della città sono presenti locali e ristoranti che offrono tantissime opzioni diverse: dalla classica cucina inglese, a quella orientale, messicana, vegetariana e vegana. Sicuramente il costo del cibo a Londra è più elevato rispetto ad altre città europee, ma ci sono molte opzioni disponibili per tutti i budget.

Quanto costa e dove mangiare a Londra?

La spesa media per un pranzo o una cena a Londra varia notevolmente in base alla tipologia del ristorante, ai piatti serviti e naturalmente alla zona.

Come tutte le grandi metropoli, anche a Londra sono presenti locali di vario tipo e di fasce di prezzo notevolmente differenti tra loro: dalle grandi catene di fast food come McDonald’s, Burger King, KFC e Subway, ai classici pub inglesi, ma anche caffetterie, ristoranti e tantissimi locali di cucina internazionale.

Non è certo una delle città più economiche, anzi, ma valutando accuratamente tutte le opzioni ci si può godere un ottimo pasto spendendo una cifra tutto sommato abbordabile.

Per mangiare a prezzi accessibili, una delle migliori opzioni sono i pub, che in Inghilterra rappresentano una vera e propria istituzione. Sono presenti in ogni angolo della città e solitamente propongono nel proprio menù le specialità tipiche della cucina inglese più amate di sempre, come il fish and chips, ma anche i deliziosi pudding salati, spesso serviti insieme a piatti a base di carne. Il prezzo medio per un pasto in un pub è di circa 10-20 sterline a persona.

Londra offre una vasta scelta anche di caffè, da quelli piccoli e accoglienti in perfetto stile inglese, a quelli più grandi e moderni delle grandi catene come Starbucks e Hard Rock Cafe. Si può provare la classica colazione salata inglese, oppure fermarsi per pranzo: la maggior parte dei caffè serve anche pasti leggeri come panini e insalate a un prezzo medio di circa 5-10 sterline a persona.

Passeggiando per le vie della città non si può fare a meno di venire catturati dai profumi dei cibi cucinati nei vari street food, che danno la possibilità di assaggiare cibi provenienti da ogni parte del mondo per una manciata di sterline.

Se invece volete fermarvi in un ristorante vero e proprio, sappiate che la spesa minima parte dalle 20 sterline per i locali più economici e sale fino a 50-60 sterline per una cena in un ristorante di fascia medio alta. Considerando i ristoranti stellati, come Locanda Locatelli, la spesa minima parte dalle 100 sterline per un antipasto, un secondo e un dolce, bevande escluse.

Scritto da Angelica Mocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Crostata con panna e marmellata: ricetta semplice e golosa

Torta alla frutta senza cottura: la ricetta

Leggi anche